BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gaming

Informazione Pubblicitaria

Nasce l’Esport Palace, la nuova “Mecca del gamer” a Bergamo

Più informazioni su

È inutile negarlo: nell’ultimo decennio il gaming, o più italianamente “il videogiocare”, ha assunto una dimensione sociale ed extra-personale, divenendo quasi un fenomeno di costume. Chi infatti si cimenta in attività virtuali, siano esse partite di calcio valevoli per la finale di Champions League o uccisioni di marziani venuti sulla terra urlando lo slogan “Make Mars Great Again”, ormai non è più visto come un emarginato a cui piace stare per conto proprio nella sua cameretta con le imposte chiuse, ma come un ragazzo normale, con una passione come un’altra, e che ha piacere nell’incontrare persone che, come lui, amano i videogiochi.

A tal proposito Ak Informatica, leader nel settore da più di 15 anni, ha pensato di creare l’Esport Palace, un avveniristico palazzetto di 4 piani dove poter guardare, imparare, giocare e nel frattempo mangiare buon cibo e degustare ottimi drink, il tutto in compagnia di decine di persone accomunate dalla passione a 360° per il mondo del gaming.

Ma scendiamo più nel dettaglio.

Il cuore pulsante della struttura sarà “Level One”, al piano terra, un eSport Bar di nuova concezione dove Gaming, hardware, food, musica e divertimento si mischieranno per dar vita ad una nuova esperienza, che risponderà alle esigenze degli appassionati di PC Gaming, Console Game, Sim Racing, Giochi da Tavolo, Cosplay, Modding e Custom PC. Il Gaming center di Level One sarà dotato di tantissime postazioni da gioco all’avanguardia fornite dalle migliori compagnie del settore, tra cui troveremo Samsung, Asus, Intel, Cooler Master, Nvidia, MSI, Thrustmaster e chiaramente Ak Informatica, di cui sarà anche presente un grande store in loco.

Al primo piano saranno collocati ben 30 terminali da gaming fornite da MSI Infinite, a cui poi si aggiungono due simulatori di ultima generazione.

Il livello successivo sarà una vera e propria palestra del videogiocatore, dove ogni giorno si allenerà il team Morning Stars, ovvero la squadra vincitrice del “Samsung Fight For Glory”, il tutto trasmesso in streaming live per 8 ore al giorno, come in una sorta di Grande Fratello del gaming. Sempre qui ci sarà la possibilità di fare lezioni personalizzate e dedicate a chi vuole migliorare le proprie abilità, grazie all’ausilio di allenatori molto famosi, star, pro player, youtubers e influencer che verranno di settimana in settimana.

Nel piano interrato troveremo infine un vero e proprio studio di registrazione, con tanto di telo bianco e green screen, dove giornalisti, influencer o chiunque ne voglia usufruire, potranno registrare i loro progetti.

Infine al videogiocatore, soprattutto per chi arriva da lontano e desidera fermarsi per più giorni, sarà data la possibilità di soggiornare in un b&b a pochi passi dall’Esport Palace.

Il palazzetto per ora è ancora in fase di progettazione, ma una volta fatti gli ultimi ritocchi, diventerà senza dubbio un punto cardine per ogni videogiocatore che si rispetti, assumendo il ruolo di “Mecca del gamer”, a cui almeno una volta nella vita dovrà recarsi in pellegrinaggio.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.