BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Investito da un’auto a Clusone, capriolo muore tra atroci sofferenze

L’animale è stato trovato intorno alle 8,30 vicino alla strada provinciale per Villa d’Ogna

Più informazioni su

L’immagine parla da sola. La sofferenza di un capriolo che dopo essere stato investito da un’auto muore tra atroci sofferenze. È successo nella mattina di mercoledì 7 marzo a Clusone.

L’animale, un capriolo femmina adulto, è stato trovato intorno alle 8,30 vicino alla strada provinciale per Villa d’Ogna, nella zona della Senda. A vederlo a terra una donna. Era in fin di vita, con le zampe rotte e gli organi lesi.

È stato lanciato l’allarme. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia provinciale che però non hanno potuto far altro che rimuovere la carcassa, perché nel frattempo il capriolo era morto. Ora saranno le analisi dell’Istituto zooprofilattico a stabilire cosa possa esserle accaduto.

Ricordiamo che quando si trova un animale selvatico in difficoltà, la cosa migliore è contattare la centrale operativa della Polizia provinciale al numero verde 800 350035 oppure il 112.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.