BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Affluenza, effetto Gori-Violi? Bergamo prima in Lombardia e terza in Italia

La presenza di due candidati bergamaschi alla presidenza della Regione Lombardia ha probabilmente trascinato verso l'alto l'affluenza alle urne: quello di Bergamo è il terzo miglior risultato in Italia.

Chiamatelo effetto Gori o effetto Violi: fatto sta che la presenza di due candidati bergamaschi alla presidenza della Regione Lombardia ha senza dubbio reso più appetibile l’appuntamento alle urne in Provincia. 

Il primo, sindaco di Bergamo e prescelto del centrosinistra per tentare l’impresa contro il governo regionale uscente e con Attilio Fontana, candidato successore di Roberto Maroni, è sempre stato dato in pesante ritardo ma ha risposto moltiplicando le forze e con le famose 100 tappe in Lombardia mentre il secondo, originario di Costa Volpino, ha tentato “l’upgrade” dopo l’esperienza da consigliere regionale al Pirellone cercando di convincere gli elettori ad abbandonare “l’usato sicuro”.

Entrambi hanno ravvivato la competizione elettorale in terra bergamasca e probabilmente sono stati tra gli elementi che hanno fatto della provincia orobica la migliore a livello regionale in quanto ad affluenza alle urne: poco meno dell’80% (79,76%) degli aventi diritto che si sono presentati ai seggi, spiccioli percentuali meglio di Brescia ma circa due meglio della media lombarda e 7 di quella italiana.

Buoni ma non eccellenti, invece, i risultati di Bergamo (dove hanno votato entrambi i candidati bergamaschi, alle elementari Ghisleni Gori, alle elementari Pascoli Violi) e quello di Costa Volpino: 77,12% in città, 79,72% in riva al Sebino.

Ma dopo Padova, 80,41%, e Vicenza, 80,33%, Bergamo è la terza provincia in Italia per affluenza alle urne alla Camera: al di là della percentuale in ribasso rispetto a cinque anni fa, un dato che non può non dipendere in qualche modo dalla battaglia per il Pirellone e dal derby bergamasco, a prescindere da quale sarà lunedì sera il risultato definitivo che uscirà dallo spoglio delle schede verdi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.