BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Emma Marrone e Luca Argentero ospiti di “C’è posta per te”: la tv del 3 marzo

Per la prima serata in tv su RaiUno va in onda il film "Gli ultimi saranno ultimi", su RaiDue il telefilm "ncis Los Angeles", su RaiTre "PresaDiretta", su Rete4 "Firedown below - L'inferno sepolto", su Canale5 "C'è posta per te", su Italia1 "Kung Fu Panda 2" e su La7 "L'ispettore Barnaby".

Sabato 3 marzo alle 21.10 su Canale5 andrà in onda la settima delle 13 puntate di “C’è posta per te”, il people show condotto da Maria De Filippi.
La presentatrice racconterà storie di gente comune e sorprese organizzate grazie all’aiuto di personaggi famosi: ci saranno, come sempre, casi di amori perduti, di affetti da ritrovare, di legami che hanno delle difficoltà a ricucirsi. Simbolo delle storie del programma è la famosa busta, che rappresenta una speranza per le persone comuni che si rivolgono a Maria De Filippi, spinti dalla necessità di ritrovare affetti mai dimenticati, di dichiarare i sentimenti ai propri cari o di ricostruire legami familiari complicati.
Gli ospiti di questa sera saranno la cantante Emma Marrone e l’attore Luca Argentero.

Su RaiTre alle 21.30 sarà la volta dell’ottava delle nove puntate di “PresaDiretta”, condotto da Riccardo Iacona. La trasmissione proporrà un’inchiesta sul mondo dell’omeopatia. Riccardo Iacona guiderà i telespettatori in un viaggio per scoprire cosa c’è davvero nei granuli con cui si curano 8 milioni di italiani e con 20mila medici che li prescrivono, soprattutto pediatri. L’omeopatia si usa per l’influenza, per le allergie, per l’asma e per numerose altre patologie. Ma cosa resta delle molecole che compongono il principio attivo, dopo le diluizioni infinitesimali cui vengono sottoposti i granuli omeopatici? E cosa c’è di comprovato nel principio alla base dell’omeopatia, “il simile si cura con il simile”? E nel concetto della “memoria dell’acqua”, sostenuto anche dal Premio Nobel per la medicina Luc Montagnier e cioè della presunta proprietà dell’acqua di mantenere “la memoria” della sostanza con cui è venuta in contatto?

RaiUno alle 21.25 proporrà la visione del film “Gli ultimi saranno ultimi”, con Paola Cortellesi.
Luciana (Paola Cortellesi) è una donna semplice che sogna una vita dignitosa insieme a suo marito Stefano (Alessandro Gassman). È proprio al coronamento del loro sogno d’amore, quando la pancia di Luciana comincia a crescere, che il suo mondo inizia a perdere pezzi: si troverà senza lavoro e deciderà di reclamare giustizia e diritti di fronte alla persona sbagliata, proprio un ultimo come lei, Antonio (Fabrizio Bentivoglio).

Su RaiDue alle 21.20 ci sarà il telefilm “Ncis Los Angeles”, con Chris O’Donnell. Andrà in onda un episodio intitolato “Nuovi equilibri: il tenente Naomi Elder viene uccisa mentre sta nuotando in piscina, da due colpi di fucile, sparati da un cecchino. Callen indaga.

Su La7 alle 21.10 c’è il telefilm “L’ispettore Barnaby”, con Neil Dudgeon. Andranno in onda due episodi intitolati “Rossa di sangue e d’artiglio” e “Un weekend rilassante”. Nel primo, l’ispettore Barnaby indaga sull’omicidio di Seb Huntington, un giovane allevatore che ha all’apparenza cercato di fermare un sabotatore. Nel secondo, l’ispettore Barnaby accompagna la moglie in un centro benessere. Due delitti però, trasformano molto presto quello che avrebbe dovuto essere un fine settimana rilassante in un vero incubo.

Per chi preferisse vedere un film, su Rete4 alle 21.15 c’è “Fire down below – L’inferno sepolto”, con Steven Seagal; su Italia1 alle 21.25 “Kung Fu panda 2”; su Tv8 alle 21.15 “Retreat – Nessuna via di fuga”, con Cilian Murphy; e su Canale Nove alle 21.25 “Le comiche 2”. Ancora, su Rai4 alle 21 “8 millimetri – Delitto a luci rosse”, con Nicolas Cage; su La7D alle 21.30 “Sotto tiro”, con Nick Nolte; su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “Tranquille donne di campagna”; su La5 alle 21.10 “Rosamunde Pilcher – Alla ricerca della felicità”, con Marijam Agischewa; e su Iris alle 21 “Frequency – Il futuro è in ascolto, con Dennis Quaid.

Su Rai5 alle 21.15 andrà in scena il monologo “Nati in casa”, di e con Giuliana Musso, che racconta lo storia di una donna levatrice in un paese della provincia del nord-est italiano ancora rurale.
È la storia di una dedizione costante e quasi sommessa al destino di una gente, che dura una vita e che non si risolve mai in un unico eroico gesto ma che rivoluziona il mondo dal di dentro, piano piano. Una storia raccolta attraverso molte interviste e disegnata tracciando linee semplici tra un aneddoto e l’altro, memorie di fatti eccezionali solo per chi li vive. Così la memoria offre un’analisi della maternità di oggigiorno: modi, tempi, luoghi, figure professionali e protagonisti reali.
L’esibizione viene proposta nell’ambito del ciclo “Prime donne”, dedicato alle protagoniste femminili della scena teatrale contemporanea.

Da segnalare, infine, su Mediaset Extra dalle 20.20 la diretta de “L’isola dei famosi”, su Real Time dalle 18.55 il reality “Body bizarre” e su Italia2 alle 21.10 la replica del varietà “Le Iene show”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.