Da Sanremo a Stezzano: in 350 per vedere Annalisa - BergamoNews
Le due torri

Da Sanremo a Stezzano: in 350 per vedere Annalisa fotogallery

Ad accogliere la cantante ligure, al firma copie organizzato da MediaWorld al centro commerciale “Le Due Torri”, fan di ogni tipo

Un pubblico estremamente variegato, quello di Annalisa. Ad accogliere la cantante ligure, al firma copie organizzato da MediaWorld al centro commerciale “Le Due Torri”, fan di ogni tipo: bambini, adolescenti, mamme con le figlie, intere famiglie, qualche over 60.

Più di 350 persone hanno atteso l’arrivo di Annalisa, che puntualissima ha calcato il palco allestito nella piazza centrale dello shopping center con il suo bellissimo sorriso. Camiciona a quadrettoni, jeans skinny alla caviglia, scarpe da ginnastica bianche, berretta nera e rossetto rosso, l’artista ha salutato il pubblico e si è scattata un selfie chiedendo ai fans di sollevare la loro copia di “Bye bye”.

Dopo l’ottimo risultato ottenuto a Sanremo, dove si è classificata al terzo posto nella categoria Big, la cantante si sta godendo il successo del suo nuovo lavoro. “Bye bye” è la più alta nuova entrata nella classifica di vendita FIMI e, negli ultimi sette giorni, l’album più venduto degli artisti che hanno partecipato a Sanremo 2018.

In seguito alla campagna promozionale del cd, Annalisa sarà pronta per il tour con date importanti. Ai fans di Stezzano ha segnalato la data dell’Alcatraz di Milano.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it