Quantcast
Atalanta-Borussia, cori razzisti a Batshuayi: Uefa apre procedimento disciplinare - BergamoNews
Il caso

Atalanta-Borussia, cori razzisti a Batshuayi: Uefa apre procedimento disciplinare fotogallery

A carico del Borussia Dortmund invece indagini per: avvio di fuochi artificiali e lancio di oggetti. Le cause saranno trattate dal comitato di controllo, etica e disciplina della Uefa il 22 marzo

“Aperti procedimenti disciplinari in seguito a quanto accaduto nel match di ritorno dei sedicesimi di finale dell’Europa League fra l’Atalanta e il Borussia Dortmund, disputato giovedì scorso a Reggio Emilia”. E’ quanto ha reso noto oggi la Uefa. Lo scrive Repubblica.it

Queste le accuse rivolte alla societa’ bergamasca: comportamento razzista (ovvero i cori razzisti all’indirizzo di Batshuayi), accensione di fuochi d’artificio, lancio di oggetti e scale dello stadio bloccate (contro norma sulla sicurezza).

A carico del Borussia Dortmund invece indagini per: avvio di fuochi artificiali e lancio di oggetti. Le cause saranno trattate dal comitato di controllo, etica e disciplina della Uefa il 22 marzo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI