Forza italia

Legler, Gregorio Fontana: “il Governo trovi le risorse a sostegno di dipendenti e soci”

"A Bergamo, abbiamo assistito solamente a passerelle di esponenti del governo di sinistra, ma mai nessuno si è preoccupato d’incontrare i lavoratori della Legler".

In merito all’incontro che si è svolto a Bergamo nel Palazzo di via Tasso tra Provincia, sindacati e le parti interessate del caso Legler, il deputato bergamasco di Forza Italia Gregorio Fontana ha dichiarato: “La preoccupazione da parte dei lavoratori e dei soci della Cooperativa Legler emersa anche giovedì in Provincia è più che comprensibile. In queste settimane di campagna elettorale, a Bergamo, abbiamo assistito solamente a passerelle di esponenti del governo di sinistra, ma mai nessuno, compreso il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda, si è preoccupato d’incontrare i lavoratori della Legler. Il concordato in bianco non basta, serve uno specifico decreto-legge da parte del governo che trovi subito le risorse economiche necessarie e autorizzi il ministero dell’Economia e delle finanze ad effettuare interventi pubblici a sostegno dei dipendenti e dei soci della Legler. Mi auguro che il governo si occupi davvero di questo grave caso dando in breve tempo risposte concrete ai lavoratori. Forza Italia – conclude l’esponente azzurro – ribadisce il suo sostegno e impegno a fianco delle tante famiglie legate alla vicenda della Cooperativa Legler che sono state vittime della mala-gestione, della poca trasparenza e dei controlli insufficienti da parte degli organi preposti”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI