BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dall’Everton al Borussia Dortmund: grazie Atalanta, è stato un sogno ad occhi aperti

Riviviamo, partita per partita, l'entusiasmante cavalcata europea degli uomini di Gasperini terminata amaramente giovedì 22 febbraio

Si è chiusa nel modo più amaro possibile, con un’eliminazione tanto immeritata quanto crudele, ma l’Europa League dell’Atalanta è stata davvero una cavalcata sensazionale.

I nerazzurri, che sono stati spinti anche da tanti tifosi di squadre rivali (i social anche giovedì 22 erano pieni di complimenti per Gomez e compagni, nonostante il pari-beffa e l’eliminazione col Borussia), hanno ampiamente dimostrato di poter competere ai massimi livelli: lo testimoniano i grandi risultati ottenuti contro Everton e Lione, due squadre accreditate sin dall’inizio per la vittoria finale, e il doppio confronto giocato alla pari contro il Dortmund.

Allora riviviamola questa fantastica cavalcata, ripartendo da quello storico 14 settembre 2017, data del ritorno ufficiale dell’Atalanta in Europa 27 stagioni dopo l’ultima volta.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.