BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bonate Sotto, esche avvelenate e area cani ‘concimata’ con i sacchetti delle deiezioni foto

Il sindaco, Carlo Previtali: "Atti inqualificabili e inaccettabili"

“Atti inqualificabili e inaccettabili”. Così li definisce il sindaco di Bonate Sotto, Carlo Previtali: “Nei giorni scorsi nell’area di sgambatura cani di via Volta, qualcuno a pensato bene di ‘concimare’ il prato con i sacchetti contenenti le deiezioni canine che si trovavano nel cestino – scrive il sindaco su Facebook -. Quasi sicuramente, gli stessi autori hanno anche posizionato esche per topi con seri rischi per i cani che la frequentano”.

L’area è stata ora bonificata, eliminando i possibili pericoli per i cani. “Se verranno individuati gli autori, senza indugio, saranno perseguiti a termini di legge con l’avvio del procedimento penale da parte della Polizia Locale per i reati connessi al maltrattamento degli animali – conclude il post del primo cittadino -. Chi avesse notizie sui possibili autori può contattare la Polizia Locale allo 035.4996027”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.