BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Viaggio attraverso la chimica bergamasca: i laboratori per i ragazzi delle scuole

Laboratori chimici interattivi promossi dal Gruppo Industriali Chimici di Confindustria Bergamo con la collaborazione degli studenti dell'ISIS Natta

La chimica non è mai stata così divertente. Non ci credete? BergamoScienza – in collaborazione con Gruppo Industriali Chimici di Confindustria Bergamo e Chimiver Panseri S.p.A., Iterchimica S.r.l., Beauty and Business S.p.A., Belli S.p.A., 3V Green Eagle S.pA., Polynt S.p.A., Diachem S.p.A, Flamma S.p.A. – vuole sfatare i miti attorno alla chimica, creando occasioni di gioco e di divertimento.

Come? Con 8 laboratori gratuiti di chimica, dal 20 febbraio al 4 marzo, per scuole e famiglie, dai 10 ai 13 anni, al BergamoScienceCenter: due settimane, in cui, in totale, si terranno 8 laboratori per un totale di otto aziende: quattro laboratori di quattro aziende la prima settimana e le restanti quattro la seconda. Sono tutte aziende chimiche e mostrano, coinvolgendo attivamente gli utenti, piccoli esperimenti di fenomeni chimici utilizzati nei processi produttivi.

 

Il Gruppo Industriali Chimici di Confindustria Bergamo, valorizzando l’esperienza positiva maturata in questi anni di partecipazione a BergamoScienza, organizza due settimane di laboratori interattivi per l’ultimo anno della scuola primaria e il triennio delle scuole secondarie di primo grado (nei pomeriggi e nei week end aperti anche ai privati) con la collaborazione degli studenti delle classi quarte dell’ISIS Giulio Natta di Bergamo.

“Il nostro intento è far conoscere ai giovani, anzi, ai giovanissimi, la chimica –  ha dichiarato Fabrizio Berlendis di Confindustria Bergamo – cercando di convincerli del fatto che non è vero che la chimica fa male e che, anzi, ci sono cose che senza la chimica non potrebbero esistere. Per rendere la conoscenza della chimica ancora più accattivante e divertente per i ragazzi, ci saranno esperimenti molto semplici adatti a studenti delle scuole medie e della quinta elementare. Siamo entusiasti anche della collaborazione con gli studenti del ISIS Natta che, in occasione dell’alternanza scuola lavoro, hanno fatto visite nelle aziende coinvolte nei laboratori, per imparare a compiere questi esperimenti senza che necessariamente ci sia la presenza del tecnico aziendale.”

Un programma ricco che, da martedì a venerdì, farà vedere la scienza e la chimica sotto nuovi occhi. Prenotazioni sul sito di BergamoScienza.

Programma

Dal 20 al 25 febbraio:

Ma che olio sei: viaggio tra le caratteristiche chimico-fisiche di un biolubrificante

Un percorso di analisi chimico-fisiche sugli oli con determinazioni di densità e viscosità, potere schiumogeno, ossidabilità, miscibilità e altro. Gli studenti confronteranno le caratteristiche di un normale olio lubrificante e uno bio e ne indagheranno i vari e possibili usi.

In collaborazione con Bellini SpA

Il legno cambia colore naturalmente

Come cambiare il colore del legno in modo “naturale”? Applicheremo soluzioni a base acqua differenti e vedremo come le sostanze contenute nel legno reagiscano con esse modificandone magicamente il colore. Scopriamo insieme i colori che possiamo ottenere!

In collaborazione con Chimiver Panseri SpA

La Chimica fa strada

Grazie alla chimica possiamo fare strade durature, sicure, ecologiche e riciclabili all’infinito. Davvero? Certo!
Scopriamo insieme come: recuperare le strade vecchie per crearne di nuove; tappare le buche; sperimentare la magia dell’attivante di adesione contro gli effetti negativi degli agenti atmosferici
In collaborazione con Iterchimica Srl

L’emozione dei colori nella chimica cosmetica

Grazie ai nostri occhi è possibile vedere ed apprezzare la bellezza dei colori. Quali sono le basi chimiche e fisiche che ci permettono di osservare i colori? In questo laboratorio sarete immersi in un mondo di colori per investigare: il motivo per cui la luce bianca contiene tutti i colori; i colori complementari; capire la differenza tra colorante e pigmento; avrete la possibilità di scegliere e di toccare i pigmenti per introdurli in una formulazione cosmetica; trovare quei colori che non sono normalmente visibili con le normali fonti luminose.

In collaborazione con Alfaparf Group

Dal 27 febbraio al 4 marzo:

Trattamento di acque reflue con impianto biologico a fanghi attivi

Le acque reflue provenienti dagli insediamenti urbani o da industrie (soprattutto quelle che lavorano prodotti di origine animale o vegetale) possano essere restituite all’ambiente depurate, dopo un trattamento effettuato con l’aiuto di biomasse. Gli inquinanti biodegradabili a base principalmente di carbonio, azoto e fosforo, sono nutrimento per le biomasse, perciò vengono create le condizioni per replicare quello che già avviene in natura con l’azione depuratrice dei corsi d’acqua.

In collaborazione con 3V Green Eagle SpA

Veloce come il… ferro!

Risparmiare tempo è una faccenda importante: da Bergamo a Roma a piedi impiegheresti 126 ore… mentre ne occorre solamente 1 in aereo! Un episodio della tua serie preferita… alcuni anni fa erano necessari giorni per il download, ora pochi minuti! E se non avessi abbastanza tempo per completare la tua reazione chimica? Scopriremo insieme come il ferro la renda migliaia di volte più veloce!

In collaborazione con Polynt SpA

Cosa è un agrofarmaco e come si produce, controlla ed utilizza un fungicida?

Dopo la descrizione del processo formulativo attraverso proiezione di foto/filmato che illustrano come si realizza concretamente un agro farmaco nello stabilimento aziendale, vengono eseguiti dei controlli analitici sul prodotto in accordo al protocollo/specifiche tecniche previste e successivamente illustrati gli utilizzi in agricoltura.

In collaborazione con Diachem SpA

Ma quanto acido sei?

Il pH, ovvero ciò che definisce l’acidità o la basicità di una soluzione, per un chimico è una cosa molto importante, ed in un laboratorio abbiamo diversi strumenti per poterlo misurare. Ma come sempre, madre natura ci aveva già pensato! Scopriamo come!

In collaborazione con Flamma SpA

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.