BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Reagì a una rapina in negozio e fece arrestare il ladro: Medaglia d’Argento a Federico

Nonostante fosse stato colpito alla gamba destra da un colpo di pistola dal ladro, il 21enne riuscì a disarmarlo e a immobilizzarlo

L’otto gennaio 2011 a Torre Boldone, nel corso di un tentativo di rapina a mano armata nell’esercizio commerciale nel quale lavorava, Federico Franca, all’epoca poco più che ventunenne, seppur sotto minaccia di un’arma, non esitò a intraprendere una colluttazione con il malvivente, per farlo desistere dal suo intento criminoso e salvaguardare l’incolumità delle persone presenti in quel momento nel negozio.

Nonostante fosse stato colpito alla gamba destra da un colpo di pistola esploso dal malfattore, Federico Franca riuscì a disarmarlo e a immobilizzarlo, consentendone l’arresto da parte delle Forze dell’ordine, frattanto accorse.

In considerazione dell’eroico gesto compiuto nella circostanza, Franca è stato insignito della Medaglia d’Argento al Valor Civile, conferitagli con decreto del Presidente della Repubblica, che sarà consegnata all’interessato dal Prefetto di Bergamo, Elisabetta Margiacchi, nel corso di una cerimonia che si terrà nel Palazzo del Governo giovedì 22 febbraio 2018, alle ore 17.00, alla presenza del Sindaco di Torre Boldone, Claudio Sessa.

Si trascrive il testo della motivazione riportato nel decreto di conferimento della Medaglia: “Dipendente di un esercizio commerciale, con pronta determinazione, nel tentativo di disarmare un
malvivente che gli intimava di consegnargli il denaro delle casse, afferrava la pistola che l’uomo gli aveva puntato contro. Nasceva una colluttazione con l’esplosione di alcuni colpi di arma e nonostante fosse ferito, riusciva a disarmare e bloccare il rapinatore con l’aiuto di un altro commesso. Chiaro esempio di elette virtù civiche ed elevato senso del dovere”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.