BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Notte infuocata per i bergamaschi: Goggia, Cecchini e Della Monica a caccia di medaglie

Per la finanziera di Astino si tratta del debutto olimpico dopo il rinvio della gara nella notte di lunedì per via del forte vento

Si prospetta una notte infuocata per la nazionale italiana, che a Pyeongchang prenderà parte a numerose gare nelle prime ore di giovedì 15 febbraio. Attesi protagonisti gli atleti bergamaschi, con Sofia Goggia che sarà al via dello slalom gigante femminile (tempo permettendo), e con l’italo-canadese Joseph Luke Cecchini che proverà a tener alti i colori azzurri nella gara dello skeleton maschile.

Per la finanziera di Astino si tratta del debutto olimpico dopo il rinvio della gara nella notte di lunedì 12 febbraio per via del forte vento che sta colpendo le alture coreane, un debutto che potrebbe riportare la sciatrice orobica sul podio in questa disciplina dopo il terzo posto di Kranjska Gora lo scorso 6 gennaio. Non sarà un’impresa facile per Sofia, vista la vasta concorrenza, a partire dalla leader di coppa Mikaela Shiffrin, passando per la campionessa del mondo in carica Tessa Worley sino alle azzurre Federica Brignone e Marta Bassino, ma la neve particolarmente aggressiva e l’attesa per la gara potrebbero aiutare l’atleta delle Fiamme Gialle, che prenderà il via con il pettorale numero 14. Ad aprire la competizione alle ore 2 italiane sarà Manuela Moelgg, seguita dalla francese Worley con il pettorale 2, dalla valdostana Federica Brignone con il 3, mentre Mikaela Shiffrin si presenterà al via per settima.

Allo stesso orario altro debutto azzurro e sarà quello di Joseph Luke Cecchini nello skeleton, che disputerà nella notte italiana le prime due manche, prima di chiudere la gara nelle prime ore di venerdì. Per il poliziotto di stanza a Calgary, ma affiliato allo Sci Club “Toni Morandi” di Selvino non sarà una gara facile visti gli ultimi risultati in Coppa del Mondo che lo hanno visto a ridosso dei primi venti al mondo, ma la possibilità di prendere parte ai Giochi Olimpici potrebbe aiutarlo e giungere anche nella top ten. Grande favorito per l’oro pare esser il sudcoreano Yun Sungbin, dominatore della Coppa del Mondo 2018, ma non si escludono sorprese.

In conclusione un accenno a Nicole Della Monica e Matteo Guarise e Valentina Marchei e Ondřej Hotárek, che a partire dalle 2.15 italiane scenderanno sul ghiaccio per il programma libero della gara a coppie del pattinaggio di figura. Le due coppie affiliate all’Ice Lab di Bergamo sono a ridosso del podio dopo l’ottima prestazione nel programma corto e, con un guizzo finale, potrebbero riuscire a raggiungere un podio insperato.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.