Verso il voto

Matteo Rossi e l’impegno ambientale: “Niente Pedemontana tra Vimercate e Osio Sotto”

Dal presidente della Provincia di Bergamo anche l'annuncio dell'accordo per l'avvio dell'Osservatorio ambientale del territorio in collaborazione con q-cumber.

“Ambiente e sostenibilità coi fatti e non solo a parole: due impegni chiari per la zona dell’Isola e del dalminese”Matteo Rossi, presidente della Provincia di Bergamo e candidato del Partito Democratico a sostegno di Giorgio Gori alle prossime elezioni regionali del 4 marzo, ha annunciato su Facebook due importanti novità.

“Primo – spiega -: con Giorgio Gori abbiamo ufficializzato l’impegno a non realizzare il tratto D della Pedemontana, ritenendo non necessario il tratto da Vimercate a Osio Sotto e risparmiando così 1 miliardo”.

Poi ha svelato l’inizio della collaborazione con la piattaforma www.q-cumber.org che si propone di contribuire alla sostenibilità grazie alle nuove tecnologie, con l’obiettivo di “dotare città, imprese e cittadini di strumenti di valutazione del livello di sostenibilità del territorio in cui operano e vivono, ma soprattutto di comunicazione e di indirizzo verso prodotti e servizi ad alta sostenibilità”.

Prende il via con la firma dell’accordo di oggi (martedì 13 febbraio ndr) tra Provincia, Comunità dei Comuni dell’Isola e Hidrogest l’Osservatorio ambientale del territorio: Avanti insieme per #faremeglio”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI