La campionessa

Claudia Cretti a Laigueglia torna a tagliare un traguardo

Claudia ha chiesto a suo papà Beppe di essere accompagnata all'arrivo di Laigueglia, in Liguria, per riprovare il brivido di poter tagliare il traguardo.

Essere un campionessa vuol dire anche questo: tornare alla tua passione e raggiungere un obiettivo, un traguardo. È quello che ha vissuto in queste ore Claudia Cretti.

Sono passati poco più di 7 mesi da quel brutto incidente vissuto a luglio quando Claudia Cretti cadde dalla bici mentre stava scendendo verso Benevento.

Da lì il ricovero e un’operazione per strapparla da una situazione molto critica, quindi il coma, fino al risveglio.

Sono trascorsi sette lunghi mesi, settimane difficili che non hanno impedito alla campionessa di Costa Volpino di tornare nuovamente in sella alla sua passione di sempre: la bicicletta.

Claudia ha chiesto a suo papà Beppe di essere accompagnata all’arrivo di Laigueglia, in Liguria, per riprovare il brivido di poter tagliare il traguardo. Una folla festante la salutava, la incitava e le scattava foto, Claudia è riuscita a tagliare simbolicamente il traguardo che l’attendeva da troppo tempo.

Forse è ancora troppo presto per tornare a gareggiare, ma la passione non manca così come la determinazione. Intanto continua ad allenarsi seguita da papà Beppe o dal fratello Giacomo.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI