BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Palomino risponde a Mandragora: l’Atalanta si salva nel finale a Crotone

I nerazzurri dominano il campo, vanno sotto a 10' dal termine ma si salvano con un gol del difensore argentino

Se l’è vista brutta l’Atalanta nell’anticipo dello Scida, salvata da un gol di Palomino nel finale dopo essere andata clamorosamente sotto a 10′ dalla fine.

E’ stato un match strano quello di Crotone, con i nerazzurri che hanno giocato nettamente meglio senza però trovare la via del gol, prima della zampata del difensore argentino che ha evitato una sconfitta che sarebbe stata amara, anzi amarissima.

Non poteva perdere una partita così, l’Atalanta. Non doveva.

Allo Scida Ilicic e compagni hanno amministrato e sono stati padroni del campo, dando però l’impressione (poco piacevole) di non riuscire mai a mettere la marcia giusta per segnare.

Al 35′ della ripresa l’erroraccio di Berisha (che si è fatto sfuggire la palla in uscita) ha consegnato a Mandragora il migliore degli assist. E l’Atalanta si è trovata incredibilmente sotto, con la sconfitta dietro l’angolo.

Ma al 43′ è stato Palomino a rimettere tutto al posto giusto, trovando il gol sugli sviluppi di un corner di Ilicic.

L’Atalanta torna così da Crotone con un punto che, per come si era messo il match, può anche essere considerato positivo, senza Caldara e Gomez.

Ora testa a Dortmund, c’è da scrivere un altro pezzo di storia.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.