BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Palafrizzoni vince bando europeo, 300mila euro per il nuovo Sportello del cittadino

La novità tecnologica del Comune sarà operativa dal prossimo autunno

In tre anni e mezzo il Comune di Bergamo si è aggiudicato bandi per oltre 21 milioni di euro. Ultimo, quello vinto grazie al progetto per la riforma dello Sportello al cittadino. Palafrizzoni (capofila di una candidatura che vede in partenariato Trento, Siracusa e Amalfi) si vedrà riconoscere quasi 300mila euro (il progetto nel complesso ha un valore di 530 mila euro) per l’innovazione dei servizi ai cittadini.

In pratica, più del 90% delle pratiche passerà da un’unica interfaccia, sia che l’utente proceda online da casa sia se decida di affidarsi allo sportello, passandoci fisicamente: “Si tratta di un nuovo software – spiega l’Assessore Giacomo Angeloni – disegnato su misura per gli utenti del Comune di Bergamo, capace di semplificare le interazioni tra Amministrazione e cittadini attraverso una piattaforma unica e più semplice”.

L’obiettivo è quello di coinvolgere tutti i procedimenti (circa 380) delle Pubbliche Amministrazioni, unificandone modalità di presentazione e modulistica; oltre che fornire uno strumento in grado di migliorare l’accesso alle informazioni da parte dei cittadini. La novità tecnologica del Comune sarà operativa dal prossimo autunno.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.