BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Morte in campo di Morosini, confermate le condanne ai tre medici

I tre sono accusati di omicidio colposo

Confermate le condanne a un anno per il medico del 118 di Pescara Vito Molfese e a otto mesi ciascuno per il medico sociale del Livorno Manlio Porcellini e il medico della Pescara calcio Ernesto Sabatini, per la morte del giocatore del Livorno Piermario Morosini, stroncato da un malore a 26 anni, il 14 aprile 2012 durante Pescara-Livorno. Lo ha deciso la Corte d’Appello dell’Aquila, presieduta dal giudice Luigi Catelli, mercoledì 7 febbraio.

Il procuratore generale Ettore Picardi aveva chiesto per Molfese 8 mesi e la conferma della pena (8 mesi) emessa in primo grado per Porcellini e Sabatini. I tre sono accusati di omicidio colposo.

La Corte, inoltre, ha escluso la Asl come responsabile civile, confermando invece la responsabilità civile per la Pescara calcio. Il difensore di Molfese, l’avvocato Alberto Lorenzi, ha annunciato che farà ricorso in Cassazione.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.