BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Magnetti Building, l’innovazione premia la crescita (+15%) e alla guida arriva Umberto Magnetti

Dal mese di febbraio 2018 Umberto Magnetti si inserisce alla guida di Magnetti Building con il ruolo di Amministratore Delegato. 42 anni, figlio di Paolo – presidente uscente al vertice del Gruppo da oltre quarant’anni - Umberto rappresenta la naturale evoluzione dell’azienda

Magnetti Building, azienda di Carvico storicamente impegnata nel settore delle costruzioni e leader nel settore della prefabbricazione industriale, commerciale e logistica, apre il nuovo anno all’insegna dello sviluppo e dell’innovazione, confermando il trend positivo già intrapreso nel corso dell’ultimo biennio, con un aumento del 15% rispetto al 2016 (chiusura 2017 con € 51 milioni di ordini acquisiti e € 45 milioni di ricavi, con proiezione per il 2018 in crescita oltre i € 50 milioni).

Il percorso di evoluzione e crescita in nuovi settori, avviato nel corso dell’ultimo anno e volto al posizionamento aziendale come leader nel campo della prefabbricazione “chiavi in mano” di immobili per i servizi, l’industria, la logistica, l’architettura innovativa e il settore Riqualificazione e Manutenzione, sta già apportando i frutti del profondo impegno aziendale, come ben testimoniato dalla recente acquisizione delle commesse per conto del Gruppo Akno, che impegneranno Magnetti Building durante il 2018 per l’esecuzione “chiavi in mano” di due strutture destinate alla logistica avanzata di ultima generazione in provincia di Pavia, per un totale di quasi 80.000 metri quadri.

Magnetti Building

In questo clima di evoluzione e conferme positive, dal mese di febbraio 2018 Umberto Magnetti si inserisce alla guida di Magnetti Building con il ruolo di Amministratore Delegato. Ingegnere laureato al Politecnico di Milano, MBA conseguito alla IESE di Barcellona, vanta un’esperienza ventennale maturata prevalentemente all’estero in grandi multinazionali (Fiat e GM), società di consulenza (Boston Consulting Group) e importanti fondi di private equity internazionali.

Quarantadue anni, figlio di Paolo – presidente uscente al vertice del Gruppo da oltre quarant’anni – Umberto rappresenta la naturale evoluzione dell’azienda all’insegna dell’apertura al futuro e della modernità, senza dimenticarne le radici, la tradizione e il know-how raggiunto in oltre 200 anni di attività nel campo delle costruzioni.

Magnetti Building

Compito del nuovo AD, al fianco del Presidente Gregorio Magnetti e del Direttore Claudio Failla, sarà proprio proseguire il percorso di sviluppo e innovazione, apportando un contributo personale per la crescita aziendale verso nuovi ambiti emergenti della prefabbricazione, come il settore della Riqualificazione e dei progetti su misura per l’edilizia e l’architettura moderne. Umberto Magnetti prosegue l’impegno imprenditoriale di una famiglia che, ormai da ben sette generazioni, sceglie di investire con professionalità e trasparenza, rinnovando con determinazione e fiducia il proprio contributo nel “fare impresa” nel nostro Paese.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.