BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treviglio, la rotonda di via Bergamo pronta per l’estate foto

Permetterà di collegare la nuova area commerciale in costruzione e via Verrazzano, che verrà riqualificata in corso d'opera

È stato presentato nella mattinata di martedì 6 febbraio il cronoprogramma per la realizzazione della nuova rotonda di via Bergamo a Treviglio, che permetterà di collegare la nuova area commerciale in costruzione e via Verrazzano, che verrà riqualificata in corso d’opera.

La rotatoria, a raso e dal diametro complessivo di 56 metri quadri, verrà realizzata a partire da marzo 2018 con fine lavori previsto per luglio-agosto 2018 (collaudo entro dicembre 2018).

Oltre che alla rotativa verranno realizzate anche piste ciclabili in direzione della nuova area commerciale “Porta Nord” e verso l’area rurale nelle vicinanze della via Bergamo.

Capitolo a parte quello legato a via da Verrazzano, fino ad ora a fondo chiuso, che verrà aperta con passaggio in doppio senso di marcia (e divieto di passaggio ai mezzi pesanti) e dotata, in parte, di nuova illuminazione.

Riqualifica anche per i marciapiedi presenti, pesantemente deteriorati in alcuni punti, che verranno così sistemati utilizzando i soldi del ribasso offerto dalla ditta aggiudicataria dei lavori, al momento del 42,58% e in fase di verifica sulla congruità dell’offerta.

“È un’opera importante per quanto riguarda il nostro comune e in particolar modo per quanto riguarda la zona nord, che è anche il quartiere più popoloso – afferma l’Assessore alla Qualità della città, Basilio Mangano – . Questo è un intervento importante dal punto di vista viabilistico perché da l’opportunità ai cittadini del quartiere di poter utilizzare anche questa via (via da Verrazzano ndr) in entrata e in uscita oltre a quella di via Padova”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.