BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rossi e Carnevali: pieno sostegno al riconoscimento della lingua dei segni foto

“Siamo convinti che la sordità sia una disabilità di cui troppo spesso viene sottovalutata la gravità e il lavoro delle istituzioni deve essere finalizzato alla piena parità promuovendo servizi e rendendo accessibili le risorse."

Matteo Rossi ha partecipato, insieme ad Elena Carnevali,  all’incontro promosso dall’associazione Ens (ente nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi) all’Isb di Torre Boldone ho  per ascoltare i bisogni e presentare le proposte.

“Siamo convinti che la sordità sia una disabilità di cui troppo spesso viene sottovalutata la gravità e il lavoro delle istituzioni deve essere finalizzato alla piena parità promuovendo servizi e rendendo accessibili le risorse. In questo senso abbiamo lavorato in questi anni in Parlamento e nell’Amministrazione Provinciale mantenendo un dialogo costante con l’associazione”, ha dichiarato Matteo Rossi.

Il loro impegno sarà dedicato al raggiungimento di tre obiettivi particolari: il pieno riconoscimento della lingua dei segni italiana (Lis), un provvedimento che le cittadine e i cittadini italiani sordi attendono da oltre vent’anni, l’Italia è infatti l’unico Paese insieme al Lussemburgo che non ha una legislazione in materia; maggiori risorse nelle politiche di welfare regionale, maggiore semplicità e meno burocrazia nei bandi dedicati a tutti gli strumenti che nella quotidianità possono contribuire ad una piena integrazione e all’abbattimento delle barriere che si frappongono ad una piena inclusione sociale delle persone sorde; il potenziamento del personale dei Centri per l’impiego, che la recente legge di bilancio affida alle Regioni, affinché l’inserimento lavorativo e le politiche attive per il lavoro per le persone con disabilità possano essere rafforzati e continuamente monitorati con l’obiettivo di una sempre maggiore efficacia degli interventi.

Matteo Rossi incontrerà gli amministratori e i simpatizzanti mercoledì 7 alle ore 20 presso il Circolo Acli di Dalmine; giovedì 8 alle 18 all’Ex Enel di Bergamo, incontro con i cittadini insieme a Marzia Marchesi e alle ore 21 incontro con la popolazione di Mapello alla sala civica del paese; infine, venerdì 9 alle ore 15 in Val Seriana visita alla Contrada Bricconi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.