BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Enrico Fedocci, il giornalista di Yara, si congeda: è Maggiore dei carabinieri fotogallery

Si era allontanato in sordina dal piccolo schermo per un richiamo alle armi. Venerdì 2 febbraio il giornalista Enrico Fedocci, volto noto dei telegiornali di Mediaset anche per aver seguito da vicino la vicenda di Yara Gambirario si è congedato dall'Arma dei Carabinieri con il grado di Maggiore.

Si era allontanato in sordina dal piccolo schermo per un richiamo alle armi. Venerdì 2 febbraio il giornalista Enrico Fedocci, volto noto dei telegiornali di Mediaset anche per aver seguito da vicino la vicenda di Yara Gambirario si è congedato dall’Arma dei Carabinieri con il grado di Maggiore.

Pubblichiamo il video che l’Arma ha pubblicato sul proprio canale Youtube in cui il Maggiore Fedocci, cronista Mediaset e Capo Corso della 2ª Riserva Selezionata dell’Arma dei Carabinieri, saluta, prima del congedo dal servizio, una delegazione di Ufficiali e collaboratori del Comando Generale, in presenza del Vice Comandante Generale, Gen. C. A. Vincenzo Coppola, del Capo di Stato Maggiore, Gen. D. Gaetano Maruccia, del Sottocapo di Stato Maggiore, Gen. D. Enzo Bernardini, e del Capo Ufficio Cerimoniale, il Colonnello Salvatore Cagnazzo.

Alla cerimonia era presente anche Bruno Vespa, già direttore del TG1 Rai.

Enrico Fedocci

fedocci

fedocci

fedocci

Album Generico

Enrico Fedocci


A Erbil, Kurdistan iracheno con due autorità locali

Enrico Fedocci


A Baghdad con la polizia irachena addestrata dai carabinieri italiani

Enrico Fedocci


Il magg Enrico Fedocci con il generale Hussain Ali Zabun, Comandante delle Forze Speciali irachene e il ten. col Andrea Azzolini

Enrico Fedocci


Enrico Fedocci con il Generale Comandante della polizia di Gibuti

Enrico Fedocci


Enrico Fedocci a Baghdad con l’ambasciatore americano in Iraq, Douglas A. Silliman e il generale Tullio Del Sette.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.