Quantcast
Cristian da Clusone quasi eroe ad Avanti un altro: "Peccato il finale, ma che spasso" - BergamoNews
L'intervista

Cristian da Clusone quasi eroe ad Avanti un altro: “Peccato il finale, ma che spasso”

Il 30enne delle Fiorine eliminato dopo una lunga cavalcata: "Contento di aver partecipato, esperienza che ripeterei"

Dalle Fiorine di Clusone al programma televisivo “Avanti un altro”: nella serata di domenica 28 gennaio il 30enne Cristian Gonella è stato tra i partecipanti alla trasmissione, in onda su Canale 5 e condotta da Paolo Bonolis.

Il giovane clusonese non è riuscito ad aggiudicarsi la finale sbagliando una delle quattro domande che gli sono state poste nel corso della puntata. Cristian aveva conquistato 40 mila euro, quota non sufficiente per superare il campione in carica, e successivamente ha sbagliato la risposta che gli avrebbe permesso di continuare la sua gara.

“Ho sempre seguito questa trasmissione – racconta Cristian -, mi diverte molto e così ho deciso di partecipare. Ho sostenuto un provino a Milano e quando, dopo un mesetto di attesa, ho avuto la conferma sulla mia partecipazione ero felice e contento della nuova esperienza che avrei vissuto. Mi sono così apprestato a raggiungere Roma – luogo dove viene registrato il programma – in treno”.

Nel corso della puntata il ragazzo è parso sin da subito molto disinvolto e scherzoso: “Mi sono divertito notevolmente e, come si è notato in televisione, sono una persona estroversa – prosegue Gonella -. Il conduttore Paolo Bonolis è molto simpatico e mi ha saputo mettere a mio agio sin da subito; ho trovato un gruppo di persone semplici e disponibili. Peccato non aver raggiunto la finale: su un totale di quattro domande ne ho sbagliata una, ma sono comunque contento di aver partecipato a questo programma. Un’esperienza che sicuramente mi farebbe piacere ripetere”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI