Fiaccolata dal Pertus e cena: raccolta fondi per l'ospedale in Nepal adottato da Merelli - BergamoNews
L'iniziativa

Fiaccolata dal Pertus e cena: raccolta fondi per l’ospedale in Nepal adottato da Merelli

Un'iniziativa promossa e organizzata da Giuseppe Capoferri per raccogliere fondi da destinare all'associazione Onlus Bistari Bistari per il mantenimento del Kalika Family Hospital nella valle del Dolpo in Nepal

“Luci di solidarieà” è la fiaccolata organizzata a ricordo dell’alpinista bergamasco Mario Merelli.  Giunto alla sesta edizione l’evento previsto per sabato 27 gennaio, è organizzato con il Patrocinio di Associazione Bistari Bistari, Comuni di Costa Valle Imagna, Carenno e Torre de Busi, CAI di Bergamo, Pro Loco e Parrocchia di Costa Valle Imagna, Gruppo alpini di Carenno e Costa Valle Imagna, Soccorso Alpino Speleologico Lombardo e Associazione Akja Soccorso Piste.

L’iniziativa ha lo scopo di raccogliere fondi per il mantenimento del Kalika Family Hospital, ospedale fortemente voluto e fondato da Merelli e dal compagno di spedizioni Marco Zaffaroni.

L’amicizia con Mario, spiega Giuseppe Capoferri, è nata a ottobre 2009 “grazie” ad un banale incidente automobilistico. La prima volta di Merelli a Costa Valle Imagna per illustrare le sue spedizioni himalayane e il progetto dell’ospedale risale al 2010, l’ultima nel gennaio del 2012 pochi giorni prima del fatale incidente sul Pizzo Scais. “Dal 2013, con l’aiuto di due amici, ho ideato ‘Luci di Solidarietà’ un evento che negli anni ha coinvolto appassionati di montagna, amici e conoscenti di Merelli, tutti uniti dall’amicizia e dalla solidarietà! In questi anni sono stati invitati personaggi legati al mondo dell’alpinismo che hanno illustrato, attraverso proiezioni video, le loro esperienze sulle vette himalayane”.

Quest’anno l’evento si aprirà nel teatro parrocchiale di Costa Valle Imagna, alle ore 16.00, dove interverranno i Membri dell’Associazione Bistari Bistari, che illustreranno i progressi del Kalika Family Hospital, e l’alpinista e guida alpina valtellinese Marco Confortola che con l’ausilio di un video dal titolo “CLIMB YOUR LIMITS Il mio decimo ottomila” illustrerà la sua spedizione sulla vetta Dhaulagiri (8.167 m. slm).

A seguire avrà inizio la Fiaccolata. Partenza dalla località Pertus, nel comune di Costa Valle Imagna, con destinazione passo di Valcava, nel comune di Torre de Busi.

Si percorrerà il sentiero 571 DOL passando dal rifugio Monte Tesoro dove il Gruppo alpini di Carenno offrirà un buffet.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it