Quantcast
Fermato con 30 grammi di cocaina aggredisce i carabinieri: arrestato - BergamoNews
Bonate sotto

Fermato con 30 grammi di cocaina aggredisce i carabinieri: arrestato

Si tratta di un 33enne di origine palestinese, avvistato in atteggiamenti sospetti e fermato dopo un inseguimento a piedi.

È stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale il palestinese 33enne fermato nella serata di domenica a Bonate Sotto dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Treviglio.

Il 33enne, clandestino sul territorio nazionale e già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato dai Carabinieri dopo un inseguimento a piedi, culminato poi anche con un’attiva resistenza nei confronti dei militari dell’Arma.

Il controllo è scaturito dopo che il palestinese era stato notato aggirarsi in zona in bicicletta e prendere contatti con un mezzo sospetto. Da questa condizione anomala ne è quindi scattato il controllo ed il recupero nella sua disponibilità di circa 30 grammi di cocaina. Sequestrato anche del denaro contante che è stato trovato in suo possesso e riconducibile sempre a tale attività criminosa.

Dopo essere stato arrestato dai carabinieri, su disposizione del pm di turno, è stato temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista nella mattinata di lunedì davanti al Tribunale di Bergamo con il rito per direttissima.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI