BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sempre grave la bimba di 14 mesi azzannata: il cane sarà abbattuto

È successo nella serata di domenica 14 gennaio in un appartamento di via Comin Ventura. Il padre è stato denunciato

Restano gravissime le condizioni della bambina di 14 mesi azzannata dal cane di famiglia. L’animale, un incrocio tra un pastore tedesco e un boxer, è stato prelevato dal servizio veterinario dell’Ats e sarà abbattuto.

È successo a Bergamo, nella serata di domenica 14 gennaio, in un appartamento di via Comin Ventura. Il cane, sempre tranquillo, un domestico cagnolone di famiglia, è impazzito e si è scagliato sulla piccola.

Con quel cane, il suo amico Leone, la bimba giocava e spesso dormiva anche con lui nel lettone insieme ai genitori. Ma Leone domenica l’ha azzannata e ferita alla testa, con una violenza mai vista al punto che in tre non riuscivano a staccarlo dalla bimba.

La bambina è stata operata all’ospedale Papa Giovanni e ora è ricoverata in terapia intensiva in prognosi riservata: le sue condizioni sono gravissime.

Nel frattempo il papà della bambina, che lavora in una ditta di arredamento, disperato, è indagato a piede libero accusato di lesioni colpose.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.