Quantcast
Dalla fiera dell'antiquariato alle commedie dialettali: cosa fare martedì 16 gennaio - BergamoNews
Gli appuntamenti

Dalla fiera dell’antiquariato alle commedie dialettali: cosa fare martedì 16 gennaio

Cosa fare in caso di tempo libero martedì 16 gennaio? Questi sono gli eventi in programma a Bergamo e in provincia

Cosa fare in caso di tempo libero martedì 16 gennaio? Questi sono alcuni tra gli eventi in programma a Bergamo e in provincia.

In primo piano, alla Fiera di Bergamo, fino al 21 gennaio, si terrà la terza edizione della Fiera di Antiquariato “Italian Fine Art”. Dipinti, arredi, sculture, porcellane e molti altri oggetti d’arte verranno esposti e offerti ai più appassionati collezionisti. Un evento dall’alto profilo culturale a cui si potrà partecipare sabato e domenica dalle 10 alle 19, nei feriali dalle 15 alle 19 e al venerdì, la Vernissage solo su invito alle 19.

I cinema di Bergamo e provincia offrono diverse opzioni: il Capitol Multisala alle ore 21 offre “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” e “Wonder”, entrambi alle ore 21. Il Cinema San Marco risponde con l’opera “Rigoletto” in diretta dalla Royal Opera House di Londra alle 20:15. Ai cinema Uci di Orio e Curno, invece, c’è ancora la possibiltà di vedere sia in 3D, che non, “Star Wars – Gli ulitmi Jedi”. Al cinema Conca Verde infine, offre “L’intrusa” alle ore 20.45 e “Napoli velata” alle ore 21.

All’Accademia di Belle Arti Tadini di Lovere, invece, è possibile visitare la mostra intitolata “Un paralume rumoroso. Riletture contemporanee dei ‘cadavres exquis’ surrealisti”. La mostra è dedicata al “cadavre exquis” e alla sua storia: utilizzato prima dai letterati e successivamente dai pittori, è un gioco surrealista in cui la componente ludica diventa uno spunto di riflessione sulle potenzialità di un applicazione “corale” del Surrealismo. Nel gioco, utilizzato dapprima dai letterati, il primo componente scriveva una parola su un foglio e lo piegava coprendo ciò che aveva scritto, poi passava il foglio al partecipante successivo che doveva fare lo stesso, e così tutti gli altri. I pittori, successivamente, inserirono una variante: chi scriveva doveva lasciare un piccolo frammento, che quello successivo doveva poi modificare. Il “cadavre exquis” è uno dei meccanismi più importanti del Surrealismo, poiché permetteva di inserire in un’opera collettiva differenti pensieri e tratti emotivi.

Sempre per gli amanti delle mostre, fino al 3 febbraio alla sala espositiva Carbonari a Seriate è stata allestita una mostra di pittura di Luana Raffuzzi. E’ possibile visitarla da mercoledì a sabato dalle 16 alle 19 e domenica sia dalle 10 alle 12 che dalle 16 alle 19.

Evento di tutt’altro carattere, invece, quello che si terrà a Vilminore di Scalve: alle ore 20.30 alla sede della Comunità Montana Valle di Scalve si terrà la seconda serata per la presentazione del progetto di rilancio turistico della Val Seriana e la Val di Scalve: in queste riunioni, altamente qualificate ed aperte a tutti, vengono presentati i 12 incontri che si terranno da inizio marzo a metà maggio. In quest’ultimi, si discuterà sulle possibilità offerte dalle nostre valli e ci sarà la possibilità di offrire strategie e soluzioni per rilanciare al meglio il nostro territorio. Inoltre, si potrà partecipare a due visite conoscitive turistiche a cui si potrà partecipare offrendo un contributo di iscrizione.

Per la giornata nazionale del Dialetto, infine, la pro loco di Solza propone la seconda edizione del “A spass per Solsa”: il paese verrà riempito di cartelli con frasi in dialetto. L’iniziativa, nasce dalla volontà di celebrare e preservare i dialetti e le lingue locali, poiché costituiscono l’anima e il cuore di un paese e come valorizzarli meglio se non portandoli direttamente in strada?

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI