Atalanta, entusiasmo alle stelle: per il Napoli lo stadio verso il tutto esaurito - BergamoNews
Domenica 21

Atalanta, entusiasmo alle stelle: per il Napoli lo stadio verso il tutto esaurito

Contro i partenopei atteso il pubblico delle grandissime occasioni: prevendita aperta, ma disponibilità dei biglietti già bassa

Il momento magico, la voglia di continuare a sognare, la possibilità di battere un’altra volta una delle big del campionato. Sono una serie di fattori che stanno portando sempre più entusiasmo intorno all’Atalanta, che alla ripresa del campionato – domenica 21 gennaio – ospiterà il Napoli di Sarri già battuto in trasferta in Coppa Italia.

E proprio per domenica 21 gennaio lo stadio Atleti Azzurri d’Italia va verso il tutto esaurito.

Ancora non si sa, però, se il settore ospiti verrà aperto oppure no. Per il momento, fanno sapere dalla società nerazzurra, la vendita dei tagliandi per i napoletani è chiusa: deciderà nei prossimi giorni il Casms se vietare la trasferta.

La prevendita per i possessori di Deacard, intanto, è stata aperta nella mattinata di giovedì 11 gennaio. L’assalto al biglietto è iniziato subito dopo le 11, con il server del sito autorizzato alla vendita online che ha anche avuto qualche problema come ci è stato segnalato da più di un lettore.

La disponibilità dei tagliandi, anche a fronte degli oltre 14mila abbonati che hanno il posto assicurato, è già molto bassa.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it