Quantcast
Tra roghi da domare e soccorsi: 352 interventi nel 2017 per i vigili del fuoco di Gazzaniga - BergamoNews
Il bilancio

Tra roghi da domare e soccorsi: 352 interventi nel 2017 per i vigili del fuoco di Gazzaniga

La squadra guidata da Manuelo Chiodi è intervenuta in cinquanta comuni: il territorio che ha richiesto più interventi è quello di Albino con 51 chiamate.

Per i Vigili del Fuoco di Gazzaniga il 2017 è stato un altro anno di intenso lavoro: 352 sono stati gli interventi effettuati su un territorio che comprende ben 50 comuni, in Val Seriana e non solo.

Per quanto riguarda gli incidenti stradali, i pompieri sono stati operativi per 25 volte; si registrano 35 interventi per soccorso persona, 31 per il taglio piante, 12 per bonifica da vespe, 23 per salvataggio di animali e 6 per fughe di gas. Altri interventi effettuati riguardano incidenti sul lavoro, lavaggio strade, sblocco ascensori, valanghe, frane e ricerca di persona.

Tanti sono stati anche gli incendi domati: 31 roghi hanno riguardato boschi e sterpaglie, 23 i tetti delle abitazioni e 14 si sono scatenati a causa di un corto circuito; altri incendi hanno interessato autovetture (9), abitazioni (8), cascine (3), canne fumarie (7), stabilimenti (6), fuochi di ripulitura (3) e materiali di scarto (3).

Il territorio sul quale i vigili del fuoco hanno operato maggiormente, guidati dal Comandante del distaccamento Manuelo Chiodi, è il comune di Albino, con 51 chiamate; seguono poi i paesi di Gazzaniga (37), Cene (19) e Clusone (16): il giorno della settimana che li ha visti maggiormente impegnati è la domenica, nella fascia oraria compresa tra le 12 e le 18.

Domenica 14 gennaio si festeggerà Santa Barbara, patrona dei pompieri, presso la Caserma di Gazzaniga con la tradizionale Santa Messa.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI