Quantcast
Italtrans ha rilevato la concorrente parmigiana Mazzocco - BergamoNews
L'operazione

Italtrans ha rilevato la concorrente parmigiana Mazzocco

L’azienda di trasporto bergamasca Italtrans ha rilevato il concorrente parmigiano specializzato nel trasporto a temperatura controllata.

La fusione avviene con l’acquisizione dell’intero capitale di Mazzocco da parte d’Italtrans di Calcinate, che con questa operazione potenzia la sua presenza, già consistente, nell’autotrasporto a temperatura controllata e nella logistica per la Grande distribuzione organizzata.

L’azienda parmigiana – che si definisce “corriere refrigerato” – è nata nel 1997 attraverso l’acquisizione dell’Alfredo Mazzocco Autotrasporti e ha sede legale a Moscufo, in provincia di Pescara, ma la sede amministrativa e logistica è a Sorbolo, in provincia di Parma, con filiali a Roma e a Tavazzano con Villavesco, in provincia di Lodi.

L’azienda ha sempre operato nella logistica del freddo con piattaforme a temperatura controllata. Mazzocco muove ottocento veicoli leggeri per la distribuzione, gestiti da filiali e operatori terzi, e cento autoarticolati.

Italtrans spiega in una nota che il suo scopo è “valorizzare le risorse, il patrimonio di conoscenze e relazioni applicate al fare della Mazzocco, avviando – nel rispetto dell’eccellente tradizione e del brand dell’azienda parmense – una sinergia virtuosa capace di offrire vantaggi competitivi agli attuali e futuri clienti”. Le due aziende non hanno dichiarato il valore della transazione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI