BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Blu Basket Treviglio

Informazione Pubblicitaria

Remer Treviglio, grande performance e vittoria al PalaFacchetti contro Biella

Vittoria meritatissima per la Remer Treviglio, che battendo la seconda forza del campionato sale a 5 vittorie (a fronte di 10 sconfitte) e si ritrova al penultimo posto con Eurobasket Roma e Virtus Roma.

La cronaca

Nel testa-coda di questa prima uscita 2018 al Palafacchetti Treviglio cerca di invertire il trend negativo che ha caratterizzato la prima parte di stagione. Parte bene la Remer con Douvier che apre le danze, seguito da Pecchia. A metà quarto bel contropiede di Voskuil che rifinisce per Douvier. I due giocatori si intendono alla perfezione, e le statistiche a fine partita li vedrà leader in punti. Biella non molla e trova il pareggio con Wheatle. Altro canestro di Rossi ma la difesa ora sembra meno precisa rispetto ad inizio partita. Ferguson si incunea nel pitturato poi è Marino che innesca un mini-parziale trevigliese di 4-0. Ci pensa Chiarastella con la tripla a riportare Biella a -1. Pecchia di forza si guadagna un giro in lunetta (1 su 2). A -1’54” ancora un incontenibile Pecchia va in lunetta ma realizza un solo tiro libero. Un paio di palle perse per Biella e un tiro dalla lunga di Planezio chiudono il tempo sul 21-18.

Seconda frazione con Rattalino subito a canestro e Wheatle per il primo vantaggio piemontese. Douvier si guadagna quattro liberi in sequenza (2 su 4). A -7’11” altro fallo sullo scatenato Douvier che prosegue con un 50% dalla lunetta, ma gli risponde Wheatle con precisione. A -5’30” fischiato un tecnico ad un polemico Carrea per reiterate proteste, con Voskuil che realizza il tiro libero. A -4’58” spettacolare azione Remer: stoppata di Rossi e sul contropiede assist intelligente di Voskuil per Pecchia che realizza. Time-out Biella, seguito da Pollone e Bowers da tre che riportano Treviglio a -1. Coach Vertemati costretto a chiamare time-out. A Chiarastella risponde Pecchia con un gioco da tre. A -49” palla persa da Rossi in attacco, si invola Ferguson con fallo su Wheatle per il +5 Biella. Tenta la tripla Marino sulla sirena ma non va, a conferma della scarsa vena dalla distanza di Treviglio (0 su 10).

Si riparte dopo il riposo con la tripla di Voskuil. Risponde Tessitori e Ferguson porta Biella a +8. A -7’18” antisportivo di Bowers su Voskuil. Si iscrive anche Planezio sfruttando un rimbalzo offensivo. A -5’45” Douvier realizza per il -2. Si lotta sotto canestro su entrambi i fronti con difese ora feroci. Dal time-out di Biella si riparte con Ferguson, ma risponde subito Douvier. Voskuil dal pitturato per il nuovo pareggio. Treviglio va in bonus ma Pollone non ne approfitta (1 su 2). A -1’54” azione insistita di Voskuil che trova anche il fallo per il nuovo vantaggio, poi Voskuil, Ferguson e Douvier fanno chiudere la frazione sul pareggio (55-55).

Ultima frazione con D’Almeida e Palumbo in campo. Assist di Douvier per Palumbo che fallisce anche un tiro libero A -8’29” fallo subito da D’Almeida e per lui arrivano i primi due punti del campionato. A -8’10” Treviglio è già in bonus. A -7’32” Voskuil per il +6, seguito da D’Almeida che segna la tripla del +9. A -5’59” stoppata di Palumbo ma per gli arbitri è fallo su Ferguson: il giocatore Remer subisce anche un tecnico per proteste (2 su 3 dalla lunetta). Ferguson realizza il -4 ma a -4’06” Voskuil realizza sulla sirena dei 24”. Risponde Chiarastella. Poi Tessitori fallisce due tiri liberi. Grande azione di un caparbio Douvier che subisce anche fallo (+7). A -2’03” discutibile fallo fischiato a Voskuil: Ferguson fa 1 su 2. A -1’53” Planezio assist per Douvier che subito dopo esce per cinque falli. Bowers e Voskuil sono precisi dalla lunetta. A -1’25” tripla di Tessitori. A -54” time out di Treviglio sul +3. A -21” Chiarastella commette il quinto fallo e Marino va in lunetta per due tiri liberi. A -17” ruba palla a Bowers e va schiacciare tra il tripudio generale. Poi Voskuil va ancora in lunetta e finisce con un meritato 79-72 per Treviglio che torna finalmente al successo. Vittoria con il cuore per la Remer grazie a tutti i ragazzi scesi in campo. Una menzione particolare per Pecchia (18 punti, 10 rimbalzi e 24 di valutazione. Sugli scudi anche Douvier (22) e Voskuil (21).

Il tabellino
Remer Treviglio – Eurotrend Biella 79-72 (21-18, 14-24, 20-13, 24-17)
Remer Treviglio: Bryce Douvier 22 (8/12, 0/1), Alan Voskuil 21 (4/5, 1/10), Andrea Pecchia 18 (7/9, 0/1), Emanuele Rossi 5 (2/4, 0/1), Ursulo D’almeida 5 (0/0, 1/1), Tommaso Marino 4 (1/3, 0/5), Marco Planezio 2 (1/4, 0/1), Mattia Palumbo 2 (1/1, 0/1), Andrea Mezzanotte 0 (0/1, 0/0), Tommaso Carnovali 0 (0/1, 0/0), Nicholas Dessì 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 25 / 33 – Rimbalzi: 36 11 + 25 (Andrea Pecchia 10) – Assist: 17 (Alan Voskuil 6)

Eurotrend Biella: Amedeo Tessitori 19 (4/10, 3/4), Jazzmarr Ferguson 18 (6/8, 1/8), Timothy jermaine Bowers 12 (0/4, 2/4), Carl Wheatle 8 (3/4, 0/5), Albano Chiarastella 6 (3/5, 0/2), Luca Rattalino 6 (3/4, 0/0), Luca Pollone 3 (1/1, 0/5), Giorgio Sgobba 0 (0/1, 0/1), Matteo Pollone 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Uglietti 0 (0/0, 0/0), Andrea Ambrosetti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 21 – Rimbalzi: 40 14 + 26 (Amedeo Tessitori 13) – Assist: 17 (Timothy jermaine Bowers 7)

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.