Elezioni politiche

Antonio di Pietro potrebbe ricandidarsi, ma non a Bergamo

Il fondatore dell'Italia dei valori ha ammesso in un'intervista a La Repubblica che potrebbe ricandidarsi.

Sergio Rizzo ha intervistato per La Repubblica l’ex magistrato di mani Pulite, Antonio di Pietro che, come noto, abita da decenni in provincia di Bergamo, a Curno.

Il fondatore dell’Italia dei valori (che ha lasciato 4 anni orsono) ha ammesso che potrebbe ricandidarsi, anche se non parla di collegi bergamaschi: “In effetti – ha dichiarato Di Pietro – sto valutando se candidarmi. Nel mio Molise come indipendente per il centrosinistra. Nel maggioritario”.

Non è una certezza, anche se, ammette “Me l’hanno chiesto tutti, di candidarmi”. E potrebbe farlo sia con il partito Democratico che con Liberi e Uguali, nonostante siano avversari tra loro.

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI