Quantcast
Monte Pora senza corrente, giovedì impianti chiusi, ma venerdì si torna a sciare - BergamoNews
I disagi

Monte Pora senza corrente, giovedì impianti chiusi, ma venerdì si torna a sciare

Il danno causato dalla caduta di alcuni alberi sulla rete elettrica ha causato parecchi disagi: tanti appassionati costretti a tornare a casa o a cambiare meta.

Riaprono venerdì e si torna a sciare sul Monte Pora dopo due giornate di disagi che hanno obbligato gli impianti a fermarsi.

I primi problemi si sono registrati nella serata di mercoledì 27 quando, in seguito alle abbondanti nevicate, un albero è caduto sopra ai cavi dell’illuminazione. La zona è rimasta per gran parte della serata senza corrente: gli operatori dell’Enel hanno provveduto a portare sul posto dei generatori, ma il problema non si è risolto.

A causa dell’assenza di corrente, giovedì 28 dicembre gli impianti sciistici del Monte Pora sono rimasti chiusi: diversi sono stati gli sciatori e appassionati che hanno raggiunto la stazione e delusi sono stati costretti a tornare a casa o spostarsi in altre stazioni.

pora

pora

Il danno causato dalla caduta degli alberi sulla rete elettrica ha richiesto più tempo del previsto per essere riparato e fino alla tarda serata di giovedì non vi erano certezze sull’apertura degli impianti al Pora: poi nella notte il guasto è stato riparato ed è arrivato l’annuncio della riapertura, venerdì.

Disagi simili si sono registrati anche al Passo della Presolana quando, nella notte tra il 27 e il 28 dicembre, un’altra pianta ha tranciato i cavi della linea elettrica: in questo caso sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Clusone per risolvere il disguido. In Presolana le piste e gli impianti sono rimasti regolarmente aperti e funzionanti, ad eccezione di Scanapà e lo saranno anche venerdì.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI