BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ubi, udienza preliminare: il pm Pelosi conferma la richiesta di rinvio a giudizio per la banca e 30 imputati

La richiesta venerdì 15 al Tribunale di Bergamo al gup Ilaria Sanesi

Nel corso dell’udienza preliminare di venerdì mattina il pm di Bergamo Fabio Pelosi ha confermato la richiesta di rinvio a giudizio per 31 imputati (30 persone fisiche e la stessa banca) per il caso Ubi.

La procura aveva aveva presentato il  22 giugno scorso la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di Ubi, dell’AD Victor Massiah, del presidente e del vicepresidente del consiglio di sorveglianza Andrea Moltrasio e Mario Cera, dell’ex presidente del consiglio di gestione Franco Polotti, dell’ex presidente del Cdg di Banca Lombarda e Piemontese Giovanni Bazoli, e di altre 25 persone.

L’udienza preliminare durerà probabilmente fino a marzo, per gli interventi di tutte le difese. Nell’aula del Tribunale, venerdì, assistere all’udienza preliminare di fronte al gup Ilaria Sanesi, anche il procuratore di Bergamo Walter Mapelli. 

Le accuse sono di ostacolo agli organismi di vigilanza e di presunte interferenze illecite in vista della formazione dell’assemblea del 2013. Quando la Procura di Bergamo ha chiuso le indagini su come veniva gestita la banca e su come si alternavano le cariche al potere, ha concluso con l’accusa che vi sarebbe stato un patto occulto tra i bergamaschi e i bresciani per influire sulle assemblee e sulle maggiori decisioni del gruppo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.