Quantcast
Notte al freddo per un cane a Santa Brigida: il salvataggio dei vigili del fuoco - BergamoNews
La disavventura

Notte al freddo per un cane a Santa Brigida: il salvataggio dei vigili del fuoco fotogallery

Un setter era rimasto intrappolato in una scarpata lungo il sentiero 110 del Cai.

Full, un cane Setter di un anno e mezzo, ha passato una notte al freddo intrappolato e senza via di fuga: l’episodio si è verificato nella notte tra sabato 9 e domenica 10 dicembre.

L’animale, insieme al suo padrone, si trovava a Santa Brigida e stava percorrendo il sentiero 110 del Cai. Per cause non ancora del tutto chiare, Full si è allontanato dal proprietario che non è più riuscito a rintracciarlo.

È così scattato l’allarme e sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Zogno con il supporto di tre operatori di Bergamo specializzati in tecniche speleo alpino fluviale. I tecnici hanno avviato le ricerche e, dopo mezz’ora, hanno finalmente avvistato il giovane Full. L’esemplare si trovava intrappolato a 1.300 metri di altitudine; gli operatori si sono calati lungo la sporgenza della parte rocciosa e hanno recuperato il cane.

Una brutta disavventura che, fortunatamente, si è conclusa solo con un grande spavento.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI