BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

C’è Atalanta-Borussia? Gomez riceve la maglia degli acerrimi rivali dello Schalke

Il numero 10 atalantino ha pubblicato su Instagram la maglia dell'amico Di Santo, attaccante della squadra tedesca che con i prossimi avversari dei nerazzurri in Europa League gioca il derby della Ruhr.

“Grazie amico, bella”: il messaggio, comparso su Instagram, è del Papu Gomez e il destinatario è Franco Di Santo, che ha mandato in dono la propria maglia da gioco al “10” nerazzurro.

E fino a qui nulla di strano: spesso i giocatori si scambiano le divise, in campo e da una parte all’altra del mondo, e i due sono amici di lunga data. Classe ’88 l’atalantino, classe ’89 Di Santo, entrambi argentini: nel 2007 giocarono fianco a fianco nella selezione argentina Under 20 che arrivò seconda al Sudamericano di categoria dietro al Brasile. Qualche mese più tardi quella stessa Argentina si laureò invece campione del Mondo Under 20 in Canada, con Gomez protagonista e Di Santo che venne invece escluso da quella selezione.

Ma il regalo assume un valore particolare se si pensa che quasi in contemporanea Eric Abidal, ambasciatore della finale di Europa League di Lione, a Nyon stava estraendo i bussolotti che costruivano l’abbinamento tra Borussia Dortmund e Atalanta.

Franco Di Santo, infatti, dal 2015 milita tra le fila dello Schalke o4, formazione tedesca storica rivale del BVB, con il quale si gioca il derby della Ruhr, uno dei più caldi di Germania e del mondo: pazzesca la sfida di quindici giorni fa, con i gialloneri in vantaggio 4-0 dopo 25 minuti e l’incredibile rimonta dei biancoblu conclusa con il 4-4 di Naldo al 94′. 

Solo un caso? Fatto sta che il Papu è già pronto alla sfida e, sempre su Instagram, ha pubblicato una foto emblematica.

gomez

Lo stesso identico scatto Gomez l’aveva pubblicato il 25 agosto, quando l’urna relegò l’Atalanta nel girone di ferro con Everton e Lione: in estate ha portato benissimo, la speranza è che valga lo stesso per questa scoppiettante doppia sfida con in palio un biglietto per gli ottavi di finale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.