BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Affollamento al 183,2% in carcere, Bergamo 5ª in Italia foto

A rivelarlo il report dell’associazione Antigone, da sempre in prima linea per i diritti nelle carceri

La casa circondariale di via Gleno a Bergamo è una delle carceri più affollate d’Italia. Troppi detenuti per un affollamento pari al 183,2% che fa schizzare le carceri di via Gleno al 5° posto. A rivelarlo il report dell’associazione Antigone, da sempre in prima linea per i diritti nelle carceri.

Gli istituti di pena italiani ospitano oltre 58mila detenuti, con un affollamento medio del 115%. Sono i dati raccolti a fine novembre e presentati il 7 dicembre da Antigone, associazione che si batte per i diritti nelle carceri.

Torna quindi di attualità la questione del sovraffollamento carcerario, nel nostro Paese è pari al 115,1% secondo la media delle case circondariali prese in considerazione. I cinque istituti a rischio “esplosione” sono Lodi, dove l’affollamento è del 204,4%, Larino, in Molise (195,3%), Como (194,8%), Brescia (183,3%) e Bergamo (183,2%).

I detenuti stranieri, rivela l’Associazione, sono il 34,2% , per la maggior parte, concentrati in cinque istituti: Bolzano, Arbus is Arenas, Imperia, Trento e Rovigo.
Secondo i dati di Antigone non tende dunque a diminuire il numero di persone negli istituti di pena italiani.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.