BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piazzatorre, operazione rilancio: s’inaugurano gli impianti sciistici

L’apertura delle piste avverrà il 16 dicembre in caso di neve, altrimenti verrà posticipata al 23

Più informazioni su

Un nuovo inizio per la stazione sciistica di Piazzatorre, che con l’arrivo del l’inverno 2017 – 2019 cambia la gestione degli impianti e pensa ad un progetto che possa rilanciare la località brembana anche d’estate.

Dopo quattro anni di gestione da parte di “Imprese turistiche barziesi” (ITB), il comune dell’Alta Valle Brembana ha deciso di affidarsi alla neonata “Monte Torcola Srl”, facente capo a Stefano Anselmo Dentella, già a capo di Società Monte Poieto Srl, gestore dell’anonimo comprensorio sciistico di Aviatico.

“Dopo quattro anni il 30 agosto è scaduta la convenzione con ITB e la società lecchese ci ha chiesto di trovare un altro gestore al loro posto – spiega Valeriano Bianchi, sindaco di Piazzatorre –. Abbiamo fatto un bando e scaduto questo abbiamo avuto una manifestazione d’interesse da parte di due società, fra le quali la ‘Monte Torcola’, che abbia considerato più idonea al nostro progetto e per questo scelta come gestore”.

La società brembana, oltre a Dentella, vede la presenza di Marco Calvetti, titolare di SACIF Seggiovie, e Andrea Pontiggia, esperto nel settore bike, con il quale si intende sviluppare un progetto estivo per la creazione di percorsi di downill e mountain bike.

“Negli ultimi incontri avuti con la società gestrice – continua Bianchi – è spuntata la possibilità di creare percorsi di downill e mountain bike nei pressi del comprensorio sciistico “Torcola Vaga”, in sinergia con Aviatico e la stazione di Monte Poieto, permettendo ai biker di aver un pass giornaliero unico per entrambe le località”.

Nella proposta presentata si prevede anche la ristrutturazione degli impianti, con l’ampliamento del sistema di innevazione artificiale: “Durante questo inverno valuteremo con i gestori tutte le possibilità, anche di ampliare l’impianto di innevazione artificiale, poi nel caso partiremo con i lavori – sottolinea Bianchi – sperando che già quest’anno arrivi la neve e ci permetta di svolgere una buona stagione, dopo anni di sofferenza”.

Nonostante la mancanza di neve la stagione invernale a Piazzatorre è già iniziata, con l’apertura il 2 dicembre della pista di pattinaggio, e l’apertura del Campo Scuola “Snowland” al “Camping Piazzatorre” il 7 dicembre, mentre per gli appassionati di sci alpino occorrerà attendere ancora qualche giorno : “La pre-apertura degli impianti – conclude il sindaco – avverrà sabato 9 dicembre con l’inaugurazione degli impianti, mentre l’apertura delle piste avverrà il 16 dicembre in caso di neve, altrimenti posticipata al 23”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.