Quantcast
Con l'auto sulla folla dei mercatini di Natale, una bergamasca tra i feriti - BergamoNews
A sondrio

Con l’auto sulla folla dei mercatini di Natale, una bergamasca tra i feriti

Escluso l'attentato terroristico.

Poteva essere una strage, nel pomeriggio di sabato in piazza Garibaldi a Sondrio, la zona pedonale dove ci sono i mercatini di Natale. Un uomo alla guida di un’auto è piombato sulla piazza investendo tre persone, tra cui una donna bergamasca, di Brembate Sopra, 44 anni, ricoverata in prognosi riservata nell’ospedale del capoluogo della Valtellina, la più grave tra i feriti ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.

La vettura, una Toyota Yaris ha divelto uno dei paletti che delimitano l’area pedonale, poi la corsa dell’automobilista è proseguita in via Caimi per concludersi contro un pilastro di una palazzina. L’uomo ha cercato di fuggire a piedi, ma è stato bloccato da alcuni pedoni e dagli uomini della polizia locale.

Il conducente, un ragazzo di 27 anni residente a Poggiridenti (Sondrio), è stato arrestato per tentato omicidio plurimo. Sottoposto a esami del sangue, il test ha rivelato tracce di cannabinoidi e alcol in eccesso. Il procuratore della Repubblica di Sondrio Claudio Gittardi e il pm Stefano Latorre hanno disposto perquisizioni a casa sua. In un primo momento si è pensato a un attentato terroristico ma questa pista è stata poi esclusa.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
sondrio auto mercatini
Ferita una bergamasca
Con l’auto sui mercatini natalizi: “Dovevo ammazzarne di più”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI