BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un chilo di cocaina e 12mila euro in contanti: due arresti a Torre de’ Roveri

Nuova operazione contro lo spaccio della questura di Bergamo nei paesi dell'hinterland

Quasi un chilo di cocaina, 223 grammi di hashish e oltre 12mila euro in contanti: due arresti. Nuova operazione contro lo spaccio della questura di Bergamo nei paesi dell’hinterland, dopo il sequestro della scorsa settimana (LEGGI QUI)

Nel pomeriggio di lunedì 4 dicembre il personale della Squadra Mobile ha arrestato due cittadini marocchini, M.E.M. (classe 1980) e M.J. (classe 1987).

M.E.M., che si trovava alla guida di una Fiat Punto, è stato notato dagli agenti in un piazzale a Torre de’ Roveri. La perquisizione personale ha consentito di rinvenire, nelle tasche dei pantaloni dell’uomo, due involucri termosaldati contenenti cocaina,  la somma di 180 euro in banconote di vario taglio, quattro telefoni cellulari e, all’interno della vettura, un calzino contenente 65 involucri di cocaina, per un peso complessivo di 46 grammi, e un sacchetto contenente 4 involucri di cocaina, per un peso complessivo di 20,11 grammi.

La perquisizione è stata estesa a un’autovettura Kia Rio, presente nel medesimo piazzale, le cui chiavi erano in tasca di M.E.M.: all’interno della vettura è stato rinvenuto un altro involucro contenente 3,2 grammi circa di cocaina.

I poliziotti si sono quindi diretti un’abitazione di Gorle, dove viveva lo stesso fermato. All’interno c’era un connazionale, M.J., con in tasca 345 euro, in banconote di vario taglio.

Nell’appartamento sono state inoltre rinvenute tre confezioni contenenti cocaina, del peso rispettivo di 663 grammi, 130 grammi e 60 grammi, nonché tre confezioni  con hashish del peso rispettivo di 120 grammi, 70 grammi e 33,11 grammi. Ritrovati anche 12.355 euro, in banconote di vario taglio, due bilancini di precisione, vario materiale per il confezionamento e 10 telefoni cellulari .

M.E.M. e M.J. sono finiti in manette e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, condotti nella casa circondariale di Bergamo. È stato sequestrato un totale di quasi un chilogrammo di cocaina, 223 grammi di hashish, e la somma complessiva di 12.880 euro.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.