Quantcast
“L’opera è polvere a sparo”, anteprima nazionale del libro di Elio e Francesco Micheli - BergamoNews
Donizetti opera

“L’opera è polvere a sparo”, anteprima nazionale del libro di Elio e Francesco Micheli

“L’opera è polvere a sparo”: un'inedita storia della musica edita da Rizzoli sarà presentato alla Casa natale di Gaetano Donizetti a Bergamo, sabato 2 dicembre alle 19

Gli ultimi giorni del festival Donizetti Opera si annunciano ricchi di appuntamenti: oltre alle riprese delle opere che hanno già debuttato al Teatro Sociale riscuotendo grande successo di pubblico e di critica, il secondo weekend festivaliero è arricchito da due appuntamenti imperdibili ad ingresso gratuito.

Sabato 2 dicembre alle 11.30, nella splendida sede di Palazzo Moroni in via Porta Dipinta 12, si esibirà la violinista Lisa Jacobs con l’Ensemble The String Soloist per il concerto Il violino nel Settecento realizzato in collaborazione con DimoreDesign Bergamo. Il programma prevede, oltre a celebri pagine di Haydn e Vivaldi per violino, strumento principe del XIX secolo, l’esecuzione del Concerto per violino di Do minore, op. 3 n. 2 e il Concerto per violino in Re maggiore Op. 3 n. 1 di Pietro Antonio Locatelli, musicista nato a Bergamo nel 1695 che ha mosso i primi passi come strumentista nella Basilica di Santa Maria Maggiore. Nel corso della sua vita, terminata nel 1764 ad Amsterdam, Locatelli ha dato un contributo fondamentale allo sviluppo della tecnica del violino: ne è testimonianza la sua pubblicazione del 1733 L’arte del violino op. 3 (di cui fanno parte i due Concerti in programma) che comprende anche i 24 Capricci ad libitum.

Sabato alle 19, in anteprima nazionale, sarà presentato in Casa Natale il libro L’opera è polvere da sparo, scritto a quattro mani da Elio e Francesco Micheli, dal sottotitolo eloquente “Con la partecipazione straordinaria dal vivo di Rossini, Bellini, Donizetti, Verdi e Puccini”. Nel libro son infatti invocati gli stessi compositori, definiti i “Favolosi 5”, tramite una serie di funambolesche sedute spiritiche. Dall’eclettismo di Elio – fondatore nel 1980 del gruppo “Elio e le Storie Tese” – all’anima Pop di Francesco Micheli, regista e direttore artistico della Fondazione Donizetti, il libro è una spassosa storia dell’opera lirica, raccontata come fosse una chiacchierata fra amici per conoscere in modo forse più umano i protagonisti del prodotto Made in Italy più celebre al mondo: l’opera lirica.
Ne parlerà lo stesso Francesco Micheli insieme a Floriana Tessitore. Segue aperitivo.

Per informazioni e dettagli sugli spettacoli
tel. 0354160681 oppure www.donizetti.org / info@donizetti.org

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI