BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ubi Banca, finanziamento di 60 milioni ad Ansaldo Energia

È la prima operazione della Banca legata all’Equity participation di SIMEST (Gruppo CDP) per supportare il progetto di internazionalizzazione della società anche attraverso il contributo in conto interessi

Ubi Banca ha erogato un finanziamento di 60 milioni di euro a favore di Ansaldo Energia Spa per consentire alla società di proseguire nel processo di internazionalizzazione legato alla recente acquisizione della società svizzera Ansaldo Energia Switzerland AES. Il finanziamento, di natura corporate, è avvenuto con la compartecipazione di Simest (gruppo CDP).

Per Ubi Banca si tratta del primo intervento legato all’Equity participation di Simest: uno strumento, regolamentato dalla Legge 100/90, che il Gruppo Cassa Depositi e Prestiti sta utilizzando a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese italiane in aree extra UE in qualità di National Promotional Bank italiana accreditata presso l’Unione europea.

L’operazione, finalizzata all’espansione produttiva della società, prevede l’erogazione di un contributo in conto interessi da parte di Simest riferito al finanziamento erogato dalla Banca. Ansaldo Energia Spa potrà quindi beneficiare di tale contributo grazie all’erogazione concessa da Ubi Banca, con una durata di sette anni. La scadenza è prevista il 30 ottobre 2024.

Simest, attraverso la partecipazione al capitale, promuove l’insediamento di imprese italiane all’estero supportando il progetto di investimento. Ansaldo Energia Spa, nel febbraio del 2016, ha acquisito le attività relative alle turbine a gas avanzate heavy-duty di Alstom in Svizzera, consolidando la sua leadership internazionale nel settore.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.