Quantcast
De Roon cresce, Cristante vola, Masiello è super: l'Atalanta può ripetere la passata stagione - BergamoNews
Momento favorevole

De Roon cresce, Cristante vola, Masiello è super: l’Atalanta può ripetere la passata stagione

I tre punti fondamentali conquistati col Benevento sono arrivati insieme a tanti segnali positivi sui quali Gasperini può lavorare con ottimismo: l'impresa del campionato scorso non è irripetibile

Tre punti fondamentali, di quelli che pesano. Li ha raccolti l’Atalanta con il Benevneto, una partita non semplice nonostante i pronostici nettamente a favore. Sottovalutare l’avversario poteva essere un errore, la squadra di Gasperini non lo ha commesso. Con pazienza ha trovato il gol nel secondo tempo, contro gli uomini di De Zerbi che per tutta la partita hanno difeso con grande attenzione.

Ancora una volta la vittoria porta la firma di Bryan Cristante, capocannoniere con otto gol tra campionato ed Europa League. “È straordinario”, sottolinea Gasperini. Come dargli torto, tre gol in due partite e vero grande trascinatore. Soprattutto in un momento non proprio semplice per Ilicic e Gomez.

L’argentino, anche lunedì sera, non è sembrato al top della forma. La situazione migliorerà, l’Atalanta ha bisogno di lui soprattutto in questo momento. All’orizzonte ci sono infatti due sfide cruciali, lo scontro diretto in campionato con il Torino e il match decisivo per il primo posto nel girone contro, a Reggio Emilia con il Lione.

In crescita ci sono soprattutto gli esterni, Castagne e Hateboer ancora una volta hanno convinto. Va forse migliorata la lucidità nell’area avversaria per completare il processo di adattamento al calcio italiano. Stesso discorso per de Roon, che sta finalmente entrando negli schemi di Gasperini, mentre va sottolineata ancora una volta la grinta di Masiello. Uscito malconcio dalla partita con l’Everton, ha recuperato in tre giorni per poter essere in campo con il Benevento.

Ora la zona Europa League è ad un punto. Ancora una volta il sogno è possibile e la squadra non sembra intenzionata a volersi fermare. In campionato come nelle coppe. A proposito, oggi c’è Sassuolo-Bari, da cui uscirà l’avversaria per gli ottavi di Coppa Italia: un’altra competizione in cui si può pensare di puntare in alto.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Atalanta-Benevento
L'intervista
Atalanta, Masiello: “L’Europa, che fatica. Ma vogliamo arrivarci ancora”
Gol
Appunti & virgole
Mago Gasp e l’oro di Bryan: così l’Atalanta ritrova il suo fortino
Cristante
1-0 a bergamo
Segna sempre Cristante: Benevento ko, l’Atalanta torna a vincere in campionato
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI