BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Benemerenze Coni, tra i premiati Michela Moioli e Oney Tapia

La Delegata Provinciale Lara Magoni: "Riconoscere il merito è l'ingrediente fondamentale per far crescere nuovi Campioni"

“Una grande festa dello Sport bergamasco, con un numero di riconoscimenti mai così ampio e variegato”. È il commento di Lara Magoni, Delegato Provinciale Coni Bergamo che lunedì 27 novembre alle 18.30, nella sede di Via Gleno, premierà insieme al suo staff gli atleti orobici che hanno vinto nelle diverse discipline distinguendosi a livello nazionale ed internazionale.

Dal ciclismo all’atletica leggera, dallo snowboard alla pesca sportiva, dagli sport invernali alle paralimpiadi, dal tiro al volo al tamburello: sono quasi 50 gli atleti chiamati a ricevere altrettanti riconoscimenti che si districheranno tra Stelle, Palme e Medaglie. Spiccano, quest’anno, ben 9 medaglie d’oro: Colombo Massimiliano (Pesca Sportiva), Festino Paolo (Palla Tamburello), Giupponi Matteo (Atletica Leggera), Moioli Michela (Snowboard- Cross), Simonelli Alberto (Tiro con l’arco), Tapia Oney (Atletica leggera-Paralimpiadi), Teani Laura (Pallanuoto Femminile), Tironi Stefano (Pesca Sportiva), Todeschini Rudy (Pesca Sportiva).

Alla premiazione sarà presente anche il Generale della Guardia di Finanza Virgilio Pomponi, a testimonianza della stretta vicinanza e sinergia tra l’Accademia e lo sport bergamasco. Presenti anche il Presidente Provinciale Avis, Franco Cortinovis e Mario Mangiarotti, Presidente Onorario CONI; oltre al Presidente Regionale del CONI Lombardia, Oreste Perri.

“Bergamo torna ad essere finalmente centrale nel panorama sportivo italiano – prosegue Lara Magoni -. Riconoscere i risultati sportivi è fondamentale per crescere nuovi Campioni”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.