Quantcast
"A fianco delle donne", in corsa 700 persone di sette Comuni - BergamoNews
La camminata

“A fianco delle donne”, in corsa 700 persone di sette Comuni fotogallery

Più di 700 iscritti alla corsa non competitiva “A fianco delle donne “

In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne del 25 novembre, i sette comuni di: Bagnatica, Costa di Mezzate, Gorle , Montello , Pedrengo, Scanzorosciate e Seriate, promotori di un percorso d’incontri culturali iniziato il 23 novembre con la mostra fotografica “Diventare protagonisti di un Cambiamento” svoltasi all’Ospedale Bolognini di Seriate, durante la mattinata di domenica 26 novembre si sono riuniti organizzando una corsa non competitiva “A Fianco Delle Donne”.

La corsa con partenza da Piazza Europa Unita nel comune di Pedrengo, si è sviluppata in due percorsi da 5 e 10 chilometri tra le strade dei comuni di Pedrengo, Seriate e Scanzorosciate.

Più di 700 gli iscritti, tra donne, uomini e bambini, senza dimenticare i moltissimi amici a quattro zampe, che hanno preso parte all’evento.

Solo negli ultimi 12 mesi, a Bergamo e provincia, 474 donne si sono rivolte ad un centro antiviolenza. E, come emerge dall’indagine dell’Istat “La violenza contro le donne dentro e fuori la famiglia” il 31,5% delle 16-70enni (6 milioni 788 mila) ha subito nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale, e ben il 16,1% ha subito stalking.

Per contrastare questo fenomeno Il ricavato della quota di partecipazione sarà devoluto in beneficenza ad associazioni che si occupano di ascoltare e sostenere le donne.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI