BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Università di Bergamo a numero chiuso: voi studenti cosa ne pensate?

Il provvedimento riguarderà Scienze dell'Educazione ed Economia, con una possibile estensione a Lingue

L’Università degli Studi di Bergamo negli ultimi anni sta entrando prepotentemente nelle classifiche per il grande numero di iscritti che ogni anno si presentano alle porte dell’ateneo: ad oggi, per i corsi di laurea triennale c’è stato un incremento di iscritti del 22% rispetto al 2016. Il progressivo aumento degli immatricolati in atto negli ultimi anni ha spinto il senato accademico e il consiglio di amministrazione dell’ateneo ad affrontare il tema.

L’Unibg ha ormai superato i 18mila iscritti e quest’anno gli immatricolati sono stati di più 6800. Se si andrà avanti con questi numeri, infatti, dall’anno accademico 2018-2019 per i tre corsi di studio più affollati sarà introdotto un limite massimo delle matricole. Il provvedimento riguarderà Scienze dell’Educazione ed Economia, con una possibile estensione a Lingue, già da tempo soggetti ad una limitazione particolare di iscrizioni: da ormai diversi anni per i corsi più gettonati si è scelto, infatti, di non prorogare le iscrizioni alle lauree triennali oltre i termini previsti. Ma ora non basta più.

Economia quest’anno ha registrato più di 1500 neo iscritti, con un incremento del 12% rispetto all’anno precedente, superando di 200 studenti l’obiettivo che l’ateneo si era dato per il 2020. Lingue ha raggiunto il limite con 850 matricole ogni anno. Il dipartimento di Scienze umane e sociali è quello che quest’anno ha registrato il maggiore incremento di iscritti, il 34% in più rispetto all’anno accademico 2016-2017, vale a dire oltre duemila immatricolati.

Se questo trend proseguirà, l’Università si dice costretta ad introdurre il numero programmato per garantire la qualità dell’offerta formativa. La decisione sarà presa a marzo 2018 quando i dati sulle immatricolazioni saranno definitivi. Sono ancora da stabilire i criteri in base ai quali le iscrizioni verranno contingentate: test d’ingresso? Selezionare gli studenti in base all’esame di maturità? Il rettore Remo Morzenti Pellegrini propende più per introdurre un nuovo criterio di selezione temporale, anticipando le immatricolazione. Comunque sia, per ora la decisione è rimandata a nuovo ordine.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.