Quantcast
“Feel the world": con Michele, 18enne bergamasco, alla scoperta dell'anno all'estero - BergamoNews
Su instagram

“Feel the world”: con Michele, 18enne bergamasco, alla scoperta dell’anno all’estero

Una esperienza non da poco, in una famiglia ospitante, che i ragazzi di Feel The World hanno scelto di raccontare tramite foto e video sulle loro pagine social dedicate

Exchange student, fotografo e direttore di un progetto online che punta alla scoperta del mondo da parte di giovani studenti. Queste le sue caratteristiche distintive.
Sicuramente non per caso l’idea partita solo 3 mesi fa da un gruppo di 5 studenti capitanati da Michele Saladino è stata intitolata “Feel The World”, letteralmente percepire il mondo. Una decisione la loro, quella di partire, sempre più intrapresa ma sempre poco conosciuta dagli studenti delle scuole superiori.

 

Tutti e sei hanno deciso di andare alla scoperta di ogni angolo della terra partendo per un cosiddetto “Exchange Year”. La possibilità di svolgere il quarto anno delle superiori (o parte di esso) all’estero è un diritto di ogni studente italiano che grazie a borse di studio o associazioni ha la possibilità di partire per una esperienza, spesso oltre oceano, che punta non solo allo studio ma anche alla crescita personale e al perfezionamento di una lingua straniera studiata fino a quel momento solamente a livello scolastico. Una esperienza non da poco, in una famiglia ospitante, che i ragazzi di Feel The World hanno scelto di raccontare tramite foto e video sulle loro pagine social dedicate. Michele nello specifico, studente bergamasco di un liceo delle scienze applicate, ha deciso di intraprendere questa avventura con STS ad Edimburgo, capitale della Scozia. Nonostante le sue temperature ed il clima sempre variabile, è considerata una delle città più belle al mondo ed in mezzo a distese di prati verdi sulle coste dell’Oceano Atlantico offre di certo paesaggi e architetture che, come possiamo vedere dalle sue fotografie, farebbero rimanere a bocca aperta chiunque. A detta sua un luogo incantato che sembra quasi un sogno da cui non volersi risvegliare.  

FeelTheWorld will be LIVE ON FACEBOOK on Sts Italy official page. Follow them and stay toned❤️ @sts_italy A post shared by Feel the World (@feeltheworldabroad) on

Michele ci racconta: “Svolgere un anno all’estero, e come me altri possono confermare, è qualcosa che davvero ti cambia la vita. Parti ragazzo e torni uomo. Molto spesso però possono esserci dubbi o perplessità, in merito a questa difficile scelta, che limitano chi è interessato." Uno degli scopi del suo progetto infatti è anche aiutare tutti i ragazzi nei suoi stessi panni dando consigli o rispondendo a ogni tipo di domanda. La sua esperienza personale la si può leggere inoltre anche sul suo blog (LEGGI QUI), un luogo personale dove condividere pensieri e storie relative al suo anno lontano da casa. Chi come lui vuole partire il prossimo anno si faccia avanti!

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
estero giovani
Chiedilo al prof.
Matteo, 16anni e l’anno all’estero: cosa fare? Il consiglio del prof con BGY
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI