BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Uno stadio modello: la vista dall’interno della nuova casa dell’Atalanta foto

Ufficializzato il contratto di finanziamento da parte dell'Istituto del Credito Sportivo e di Ubi Banca: per il presidente del Coni Malagò la società nerazzurra è un "modello da seguire".

Un fortino: è questa la sensazione che si ha guardando dall’interno il nuovo stadio dell’Atalanta, con la nuova fisionomia delle curve, presentato martedì 14 novembre a Roma nella sede del Coni alla presenza del presidente Giovanni Malagò e dei vertici della società nerazzurra, dal patron Antonio Percassi all’amministratore delegato Luca Percassi.

Un’occasione per rendere ufficiale il contratto di finanziamento da parte dell’Istituto del Credito Sportivo, rappresentato dal Commissario straordinario Paolo D’Alessio, e di UBI Banca, rappresentata dal Co-Head della finanza strutturata Lorenzo Fidato per l’acquisizione e la ristrutturazione dello stadio di Bergamo: “Grazie al Credito sportivo, a UBI Banca e all’Atalanta questo è comunque un giorno importante per il calcio italiano- ha commentato il presidente del Coni Malagò, all’indomani dell’eliminazione della Nazionale dal mondiale di Russia 2018 – L’Atalanta è un modello da seguire”.

rendering stadio

“Nel 2017 sono state scritte alcune delle pagine più importanti della storia dell’Atalanta: dal record di punti in Serie A ed il 4° posto finale all’entusiasmante ritorno in una competizione europea – ha sottolineato il presidente Antonio Percassi – e dal 17 ottobre scorso, proprio nel giorno del compleanno numero 110 della Società, si è inoltre chiuso l’iter di acquisto dello stadio di Bergamo che è così diventato ufficialmente di proprietà dell’Atalanta. Adesso inizia un nuovo percorso che porterà, nei prossimi anni, alla ristrutturazione completa dello stadio. Una partita estremamente impegnativa sotto ogni profilo che Atalanta potrà giocare grazie alla preziosa collaborazione del Credito Sportivo e di UBI Banca, già OfficialBank della Società. Un fondamentale gioco di squadra per realizzare lo stadio di Bergamo, un’infrastruttura importante per l’Atalanta, i suoi tifosi e la città”.

rendering stadio

Soddisfatta dell’intera operazione anche Ubi Banca: “In Italia le esperienze di stadi privati e di proprietà delle squadre sono rare e sempre sostenute dalla presenza di una società gestita in maniera moderna e attenta alla dimensione economica – ha spiegato Lorenzo Fidato – Dopo esserne diventati quest’anno Official Bank, UBI conferma inoltre la propria vicinanza alla squadra e alla città favorendo lo sviluppo di una nuova, importante infrastruttura”. 

(ph. Twitter @Atalanta_BC)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.