BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dalla Regione 1 milione e mezzo per il Teatro Donizetti

L'assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia Cristina Cappellini: "È uno dei nostri teatri di tradizione. Un simbolo del territorio di Bergamo"

“Un intervento significativo come l’accordo di programma per la riqualificazione del Teatro Donizetti, che la Regione ha messo in campo da tempo e che sarà sottoscritto a breve, è uno dei principali passaggi del percorso che ha visto Regione Lombardia impegnarsi a fondo, in questi anni, per sostenere i suoi territori e, per quanto mi riguarda, il loro patrimonio culturale”.

Lo ha detto l’assessore regionale alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia Cristina Cappellini commentando l’approvazione in giunta regionale della delibera con cui è stato definito lo schema di accordo di programma in base al quale sono assegnato 1,5 milioni di euro al comune di Bergamo per il recupero globale di un bene di elevato valore storico-artistico e architettonico come il Teatro Donizetti.

TEATRO DI TRADIZIONE – “È uno dei nostri teatri di tradizione – ha continuato l’assessore Cappellini –  un simbolo del territorio di Bergamo, tanto che all’inizio della legislatura mi ero presa l’impegno di avviare un percorso che potesse farlo ricomprendere nel circuito lirico lombardo, ribattezzato poi OperaLombardia proprio in occasione del suo rilancio con il tanto auspicato ingresso del Teatro Donizetti. Una missione compiuta grazie a un rapporto di collaborazione costante con il Teatro e il Comune”.

LE OPERE PREVISTE – In particolare, il progetto oltre a prevedere l’adeguamento edilizio del fabbricato si articola in una serie di interventi in ambito culturale, artistico e formativo, gestiti dalla Fondazione Teatro Donizetti. Saranno eseguite opere per il restauro della sala teatrale, dei locali di ingresso, del foyer, e del collegamento dei piani destinati al pubblico con la riqualificazione del sistema dei percorsi per il pubblico per rendere accessibile l’intero teatro. Tra gli interventi, anche la realizzazione di una nuova biglietteria e bookshop, la creazione di una foresteria ad uso del teatro, il rifacimento di tutta l’impiantistica elettrica e meccanica.

IL SOSTEGNO DI REGIONE – “Uno dei principali bandi che abbiamo messo in campo per la valorizzazione culturale e turistica dei nostri territori – ha sottolineato Cappellini – ha sostenuto, tra i progetti migliori, quello dedicato a Donizetti. Il progetto, finanziato dalla Regione con 300.000 euro, era infatti finalizzato a valorizzare il patrimonio culturale e turistico della città di Bergamo attraverso la figura di Donizetti e il suo legame con la città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.