BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bici rubata a un bimbo: dopo l’appello su Bgnews il dono di un ragazzo

Una storia dal sapore già natalizio, con un ragazzo di Zanica che regala a un bimbo una bici identica a quella che gli avevano rubato. Lui stesso, da piccolo, aveva subito un furto simile

“Grazie al vostro appello mio figlio ha ricevuto in regalo da un ragazzo di Zanica una bici come quella che gli avevano rubato”. Sono le parole commosse di Irina Buntina, mamma di un bimbo di otto anni di Bergamo, insieme protagonisti di una storia dal sapore già natalizio.

La donna nei giorni scorsi si era rivolta a Bergamonews per poter pubblicare un annuncio nel quale chiedeva se qualcuno avesse avuto notizie della bicicletta che qualcuno aveva sottratto a l suo figlioletto. “Stamattina è stata rubata la bici di mio figlio tra le 7:20 e le 8:20 sul territorio della scuola elementare Manzoni, quartiere villaggio degli sposi Bergamo. Chiedo un vostro aiuto per chi l’avesse vista di contattarmi”.

Un post che aveva avuto grande risalto sulla nostra pagina Facebook, con molte condivisioni. Dal giro del web un ragazzo di Zanica, Alesssandro, è venuto a sapere della vicenda si è reso protagonista di un gran bel gesto.

È stata la proprio la madre del piccolo a raccontarcelo: “Innanzitutto volevo ringraziarvi per il post che avete pubblicato. Ieri mentre stavo andando a fare la denuncia dai carabinieri ho ricevuto una telefonata, grazie sempre al vostro post, da parte di uno sconosciuto, Alessandro. Mi ha chiamato per dirmi che ha una bici uguale a quella che aveva mio figlio e che ha il piacere di regalarcela. Non ha voluto assolutamente soldi. Stamattina siamo andati a ritirare la bici. Vorrei ringraziare tanto questo ragazzo di Zanica, grazie mille di cuore. Non dimenticherò mai il suo gesto generoso nei nostri confronti”.

Un regalo che Alessandro ha voluto fare anche perchè memore di una disavventura simile: “Mi ha raccontato – conclude la donna – che da bambino gli è capitato la stessa cosa. Mentre stava giocando a calcio la sua bici è stata rubata, e vedendo il vostro post ha voluto donare la bici mio figlio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.