Il caso

Roma-Bergamo deragliato: aperto fascicolo per disastro colposo

L'incidente è avvenuto attorno alle 11.10 di giovedì 9 novembre: i circa 200 passeggeri del Frecciargento sono stati trasbordati su un altro convoglio.

La procura di Firenze ha aperto un fascicolo contro ignoti per disastro ferroviario colposo dopo l’incidente di giovedì mattina al treno Frecciargento vicino alla stazione di Firenze-Castello.

Il pm di turno, Beatrice Giunti, ha compiuto un sopralluogo nel punto in cui il convoglio è “sviato” dai binari, a causa probabilmente di un distacco del carrello, avvenuto mentre il treno procedeva a circa 40 chilometri orari.

L’incidente è avvenuto attorno alle 11.10. I circa 200 passeggeri del Frecciargento, partito da Roma e diretto a Bergamo, sono stati trasbordati su un altro convoglio.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI